La maschera a base di latte e bicarbonato che cancella le rughe dal viso: la ricetta

0
401

È bello prenderci cura di noi stesse. Ed è bello farlo usando i prodotti che abbiamo in casa. Anche voi provate una certa soddisfazione quando realizzate creme, maschere, scrub usando ciò che avete in cucina? Per questo oggi vi proponiamo delle maschere per il viso che hanno tutte come base un ingrediente che abbiamo scoperto essere fondamentale: il bicarbonato. Si tratta di un elemento che abbiamo tutti in cucina ma che si presta a molteplici usi: possiamo usarlo per curarci, per farci belle, per disinfettare frutta e verdura. Insomma, il bicarbonato è un vero e proprio jolly del quale non si può fare a meno.
Parlando di bellezza e cura della persona, tanto per dire alcune delle sue caratteristiche, il bicarbonato è esfoliante e antibatterico, ecco perché è ottimo come detergente per il viso.

Il bicarbonato, infatti, elimina lo smog, le tossine e tutte le sostanze di scarto che si accumulano sulla nostra pelle durante il giorno e rende il nostro volto più fresco e giovane. La sera, dopo esserti struccata, con una punta di bicarbonato bagnato, massaggia il viso con movimenti circolari. Poi risciacqua con acqua tiepida, asciugati bene e spalma una bella crema idratante. Con il passare dei giorni noterai una pelle davvero fantastica. Continua a leggere dopo la foto

Il bicarbonato è miracoloso anche in caso di acne, macchie della pelle, pelle secca ma anche pelle grassa e rughe. E con esso, mescolandolo con altri ingredienti mirati, si possono realizzare delle maschere per il viso davvero speciali. Prima di capire quali maschere si possono realizzare con il bicarbonato, è bene capire se la nostra pelle lo tollera bene.

In alcuni casi, infatti, il bicarbonato può dare irritazione e quindi è meglio evitarlo. Per vedere se il bicarbonato può darci fastidio, basta prenderne una punta e massaggiarlo delicatamente sul dorso della mano: se non succede niente, significa che lo tolleriamo bene. Se invece la pelle diventa rossa o inizia a dare prurito è meglio non usarlo.
Una delle migliori maschere che si può realizzare con il bicarbonato è quella per le pelli grasse e impure. Servono 3 cucchiai di bicarbonato, 3 cucchiai di acqua frizzante; il succo di un limone e 3 gocce di olio di cocco. Continua a leggere dopo la foto

In una ciotolina metti il bicarbonato, poi aggiungi l’acqua, il limone e infine l’olio. Mescola con cura e applica la maschera sul viso pulito e asciutto facendo attenzione a evitare il contorno occhi. Lascia in posa 30 minuti e risciacqua.

Se invece avete la pelle secca, al posto del limone, aggiunge un abbondante cucchiaio di miele, addolcente, nutriente, ammorbidente. Il procedimento per preparare la maschera è identico e anche i tempi di posa. Entrambe le maschere renderanno la vostra pelle più bella, luminosa, pulita e splendente. E non potrete più farne a meno.
Per eliminare le macchie dal viso o i segni dell’acne, potete creare una maschera mescolando bicarbonato di sodio, tea tree oil e limone. In particolare vi occorreranno 4 cucchiai di bicarbonato, un cucchiaio di succo di limone, 5 gocce di tea tree oil. Continua a leggere dopo la foto

Dopo aver mescolato tutti gli ingredienti, otterrete un composto pastoso che dovrete applicare sul viso (non contorno occhi e contorno labbra) e lasciare in posa 15 minuti. Ripetete l’operazione una o due volte a settimane e otterrete dei risultati davvero soddisfacenti.

Con il bicarbonato potete anche creare una fantastica crema per dire addio alle rughe e alle zampe di gallina. E come? Basta mescolarlo con del latte intero, ricco di antiossidanti, vitamine, minerali, tutti ingredienti perfetti per la pelle. Prendi una mezza tazzina di latte intero e aggiungi qualche cucchiaio di bicarbonato, mescola per bene e applica sul viso per 30 minuti poi risciacqua e il gioco è fatto. Questa maschera, applicata almeno una volta a settimana aiuterà la tua pelle a produrre più collagene e, con il tempo, cancellerà le rughe di espressione.

Pelle luminosa e rimpolpata, il trattamento viso “all’acqua” meglio dell’estetista

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here