Non buttare la buccia di ananas, può aiutarti a perdere peso

0
1259

Ad oggi si sa, prendere peso senza nemmeno accorgersene è cosa assai facile e in effetti, uno stile di vita frenetico, cosi come lo stress del lavoro, una vita sedentaria e le cattive abitudini alimentari, sono tutti fattori che incidono negativamente sulla nostra linea. Ma tralasciando le varie diete che si possono trovare sul web, esiste un vero rimedio per perdere i chili di troppo senza fare grandi sforzi? La risposta è si, esiste e parliamo di un rimedio che vede come protagonista la parte di un frutto che solitamente viene scartata ma che, tuttavia, possiede in realtà delle proprietà molto salutari ed utili a tal fine, ovvero la buccia di ananas. Ma procediamo con ordine e vediamo in che modo la si può sfruttare per dimagrire. 

Innanzitutto, è bene premettere che in generale l’ananas vanta proprietà diuretiche e depurative, inoltre, ha un bassissimo contenuto calorico ed è ricca di fibre. Come suggerisce il sito viverepiusani.it, “il potenziale depurativo della buccia d’ananas mantiene l’organismo pulito e libero da impurità e sostanze che potrebbero rivelarsi tossiche o dannose. D’altra parte, essendo un potente diuretico, consente di eliminare le sostanze di rifiuto attraverso l’urina e le feci. Inoltre, gli specialisti raccomandano di consumare ananas per eliminare i calcoli ai reni. Potremmo quindi dire che questo frutto aiuta a bruciare i grassi in maniera efficace e soprattutto sana”. 

Ma se questo straordinario frutto possiede in effetti tutte queste proprietà benefiche ed utili per dimagrire, la sua buccia, per l’appunto, risulta ancora più efficace da questo punto di vista. Ma come la si può utilizzare? Il metodo migliore consiste nel preparare degli infusi con la buccia di ananas, per trarre tutti i benefici del frutto in questione attraverso una semplice bevanda. La si può preparare facilmente e comodamente a casa, lasciando in ammollo, con dell’acqua naturale, la buccia di ananas e portandola ad ebollizione a fuoco alto. Ne andrà bevuta una tazza ogni mattina a digiuno, per far si che il proprio organismo possa depurarsi. Volendo, alla bevanda ci si potrà aggiungere anche un aroma a piacere, come ad esempio la cannella, per renderla più gradevole di sapore. 

Quindi, come si può facilmente intuire, l’ananas non possiede un vero e proprio effetto dimagrante ma, bensì, possiede molte caratteristiche e proprietà che aiutano a snellire il proprio corpo in maniera differente dal solito “bruciare i grassi”. Ma non solo per snellire le proprie forme, difatti, “il frutto può aiutare a prevenire e a curare la cellulite agendo su due fronti: il primo è dato dall’azione antinfiammatoria e antiedemigena proprie della bromelina (sostanza contenuta al suo interno), riducendo l’infiammazione del tessuto adiposo e i gonfiori dovuti ai ristagni delle zone interessate; il secondo, dalle sue facoltà diuretiche e drenanti” come riporta viversano.net. Perciò, non ci rimane altro che provare!