Profumatore d’ambiente fai da te: semplice ed ecologico

0
7617

Cosa c’è di meglio di una casa accogliente e profumata? Nulla in assoluto, vero? A tal proposito, spesso, per cercare di avere degli ambienti domestici sempre freschi e privi di odori si ricorre all’acquisto di profumatari industriali (quelli che si trovano nei supermercati, per intenderci), tuttavia, questi sono generalmente realizzati con sostanze chimiche che alla lunga possono rivelarsi nocive per la propria salute. Ecco perché prediligere, invece, dei profumatori d’ambiente ‘fai da te’ realizzabili con prodotti naturali è sicuramente la scelta migliore. Ma come li si può realizzare? E’ davvero semplice: basta conoscere quali sono gli ‘ingredienti’ giusti e il gioco è fatto, quindi, vediamo quali sono i più facili da reperire e i più economici. 

Come suggerisce il sito vivodibenessere.it, “utilizzando un prodotto casalingo come il bicarbonato è possibile realizzare un efficace profumatori d’ambiente fai da te. Innanzitutto, prendere un bicchiere o un porta candela bello alto. Inserite all’interno un paio di cucchiai di bicarbonato o quanto basta per riempire di due dita il bicchiere. A questo punto, aggiungete qualche goccia del vostro olio essenziale preferito. Potete scegliere dell’olio essenziale di lavanda, per esempio, dalle note profumate e dalle proprietà rilassanti. Oppure dell’olio essenziale agli agrumi, per un effetto fresco ed estivo! Mescolate bene il bicarbonato con gli oli essenziali. Questi due elementi creeranno un assorbi-odore naturale ed economico”. 

Oppure, in alternativa, sempre utilizzando del bicarbonato, si può realizzare un efficace deodorante spray per ambienti, facile da preparare e molto economico. Tutto ciò che occorrerà fare sarà versare all’interno di un recipiente 300ml di acqua ed aggiungerci 2 cucchiai di bicarbonato, facendolo sciogliere accuratamente. Poi, alla soluzione ottenuta andranno aggiunte 10 gocce del proprio olio essenziale preferito e il gioco è fatto: lo si versa all’interno di un contenitore spray e il proprio deodorante per ambienti è pronto per essere utilizzato. 

Ad ogni modo, esistono diversi metodi e prodotti per realizzare la propria miscela ‘fai da te’, difatti come riporta lavorincasa.it, “quella più comune prevede l’utilizzo di olii essenziali profumati, acqua e una base alcolica, che può essere costituita ad esempio dalla vodka pura. Le proporzioni devono essere queste: mezzo litro di acqua, 10 ml di alcool e circa 10 gocce di olio essenziale. Agitate bene, trasferite la miscela in un diffusore spray riciclato e il profumatore ambiente spray è pronto!”.