Puzza e calcare in lavatrice: ecco il trucchetto per eliminarli in un batter d’occhio

0
3465

Si sa, la lavatrice è un elettrodomestico indispensabile dentro casa, specie per quelle famiglie in cui si è più di due persone e i lavaggi del bucato sono all’ordine del giorno. Tuttavia, anche la lavatrice, proprio come tantissimi altri elettrodomestici, è parecchio delicata e necessita di continue cure e attenzioni per poter funzionare sempre al meglio delle sue capacità. A tal proposito, quante volte vi è capitato di ritrovarvi con panni che puzzano o che comunque non profumano nonostante li si abbia appena lavati? Ebbene, questo è un problema dovuto al fatto che alcuni componenti della lavatrice (come la guarnizione, la vaschetta o l’oblò) tendono molto facilmente a sporcarsi ed a usurarsi ma, come si può ben immaginare, viceversa questi devono esser sempre super puliti e in condizioni ottimali. Ecco il motivo per cui all’interno di questo articolo abbiamo deciso di parlarvi di un trucchetto che farò in modo che la propria lavatrice possa tornare a funzionare perfettamente e che il cattivo odore e il calcare al suo interno scompaiano in un batter d’occhio. 

Dunque, il ‘trucchetto’ in questione prevede la preparazione di una miscela ‘fai da te’ particolarmente utile per ovviare a questo tipo di problema, appunto. Gli ingredienti necessari alla sua preparazione sono: 1 litro di acqua distillata, 200gr di acido citrico e 30 gocce del proprio olio essenziale preferito. Quindi, tutto ciò che occorrerà fare sarà riempire una bottiglia con l’acqua distillata alla quale poi andranno aggiunti l’acido citrico e le gocce di olio essenziale; mescolando poi accuratamente il tutto, la propria miscela ‘cura-lavatrice’ sarà pronta per essere utilizzata! Ma in che modo? 

Innanzitutto è importante premettere che la miscela in questione la si dovrà utilizzare per effettuare dei lavaggi a vuoto quindi ricordate, mai utilizzarla per il lavaggio dei propri capi. Almeno una volta ogni 30 giorni, quindi, si dovrà procedere effettuando un lavaggio a vuoto aggiungendo in lavatrice 500ml di miscela e impostando una temperatura pari o superiore a 60°. Cosi facendo, il calcare e i residui contenuti all’interno dell’elettrodomestico, si scioglieranno letteralmente, facendo si che il problema venga risolto in un batter d’occhio: provare per credere!

CONDIVIDI
Articolo precedenteAcqua micellare sui capelli: è geniale!
Articolo successivoPiante e spezie dalle proprietà afrodisiache per risvegliare la tua libido