Le 5 migliori fonti vegetali di proteine

0
2043
proteine vegetali

Ancora oggi è troppo diffusa la credenza che per nutrirsi di proteine si debba rivolgerci esclusivamente ad alimenti di origine animale, uno su tutti la carne.
Ma in realtà, nel regno vegetale abbiamo moltissimi cibi che possono donare al nostro organismo una gran quantità di proteine, oltretutto anche qualitativamente migliori.

Anche con una dieta completamente di origine vegetale (vegetariana) possiamo guadagnarci, senza alcun problema, la nostra razione quotidiana di proteine, sempre con un occhio ad un’alimentazione che sia comunque bilanciata e che includa anche tutti gli altri nutrienti (vitamine, sali minerali, ecc.).

Ecco le 5 migliori fonti di proteine vegetali a cui possiamo rivolgerci.

#1 Tofu

tofu

Il tofu è una fonte di proteine molto interessante e che può essere cucinato in padella al posto della carne in tantissime ricette. È un alimento molto versatile, adatto alla preparazione di numerose pietanze. Oltre a presentare un elevato contenuto proteico, il tofu è ricco di sali minerali come ferro e magnesio. Contiene circa 10 grammi di proteine ogni 100 grammi di prodotto.

1
2
3
4
5
CONDIVIDI
Articolo precedenteGhiaccioli all’anguria “fai da te” (senza semi)
Articolo successivo9 alimenti da non mettere mai in frigo (neanche in estate)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here