Centrifugato ciliege, zenzero e lime: energizzante, detox e antiage

0
2416
Centrifugato ciliege, zenzero e lime: energizzante, detox e antiage

Con i primi caldi, aumenta il senso di spossatezza. Il centrifugato ciliegie, zenzero e lime vi consente un pieno di energia all’insegna del gusto. Rinfrescante, dissetante, ideale per reintegrare i sali  minerali e gli zuccheri dopo un’attività sportiva, il centrifugato in questione contribuisce alla salute cardiovascolare, tiene sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue, è utile contro fragilità capillare, circolazione sanguigna e per la vista. E reintegra, con gusto, la quantità di liquidi che perdiamo con il caldo estivo.

ciliegie

Centrifugato ciliegie, zenzero e lime: la ricetta

Ingredienti:

  • Ciliege (20-25 circa)
  • Qualche goccia di lime
  • 1 Mela
  • Una grattugiata di zenzeroCentrifugato ciliegie, zenzero e lime

Procedimento

Mettete nella centrifuga la mela tagliata a fette (se bio anche con la buccia) e le ciliege snocciolate. Una volta ottenuto il succo aggiungete qualche goccia di lime e una grattugiata di zenzero. Aggiungete un po’ d’acqua fredda e ghiaccio a piacere.

Questo succo concentra delle proprietà benefiche ideali per questo periodo: le ciliegie, infatti, oltre ad essere fonte di antiossidanti, di vitamina A e vitamina C, sono ricche di melatonina, sostanza utile nel passaggio di stagione per contrastare i disturbi del sonno. Inoltre, lo zenzero ha delle proprietà antiallergiche ed è utile per contrastare riniti e raffreddori.

A cosa fa bene il centrifugato ciliegie, zenzero e lime

Diuretico, depurativodisintossicante, combatte nervosismo, stanchezza, invecchiamento della pelle, riduce l’adipe e favorisce la perdita di peso.

Battericida, antisettico, anti-ossidante, il centrifugato ciliegie, zenzero e lime è un prezioso alleato per eliminare cellulite e liquidi in eccesso, rafforzando il sistema immunitario. Perfetto per rimineralizzarsi e fare il pieno di antiossidanti e, per di più, è molto gustoso. Ci vuole un pizzico di pazienza per snocciolare le ciliegie ma il gusto vi ripagherà!

CONDIVIDI
Articolo precedenteYogurt “fai da te” (senza yogurtiera)
Articolo successivoCeci, legumi immancabili nell’alimentazione anche in estate

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here