Grassi buoni: in quali alimenti si trovano

0
1234
cocco

I grassi buoni sono davvero importanti e non vanno esclusi dalla dieta. Molti alimenti li contengono in quantità discrete e consumarli permetterà di avere diversi benefici sulla salute.

Tra la frutta troviamo in prima fila l’avocado. Il 15% è composto da grasso, specialmente quello oleico. Non solo, questo frutto è ricco di potassio, vitamina A e fibre. Aiuta ad abbassare i valori del colesterolo cattivo.

Il cocco è formato da grassi saturi, anche se vengono metabolizzati dal corpo in modo diverso. Il cocco aiuta a sentirsi sazi molto prima ed eliminare il grasso addominale. Molto utile anche l’olio di cocco.

La frutta secca è ricca di grassi buoni. Possiede molti acidi grassi omega-3 e la frutta a guscio è ricca di vitamina E. Chi ne consuma ogni giorno ha meno rischi di soffrire di malattie cardiache, diabete di tipo 2 e obesità.

Anche le uova rientrano in questa categoria. Un alimento molto nutriente, ricco di vitamine, grassi buoni e minerali. Recenti studi poi hanno dimostrato che il colesterolo di cui sono ricche, non influenza quello del sangue.

Concludiamo la lista con il pesce grasso, come può essere il salmone e il tonno. Oltre a essere ricchi di omega-3, contengono anche alte dosi di vitamina D.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCosmetici: attenti all’INCI
Articolo successivoFiori di Bach: Beech
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here