Quali sono i 5 antistaminici naturali più comuni?

0
56007
Antistaminici naturali

Il nostro corpo, durante una reazione allergica, rilascia istamina che può provocare un’infiammazione molto grave. Per ridurre il suo rilascio (e la relativa infiammazione), si può ricorrere agli antistaminici.

Alcuni alimenti, infatti, inibiscono il rilascio di istamina e sono per tanto considerati come antistaminici naturali.

Vediamo quali sono i 5 più famosi:

  • Ribes nero: il gemmo-derivato di questo frutto sembra che svolga un’azione simile al cortisone. Stimola le ghiandole surrenali le quali producono più cortisolo, importante anche per inibire le attività del corpo davanti a una reazione allergica.
  • Tè verde: ricco di catechina e quercina (importanti antiossidanti), riduce il rilascio di istamina.
  • Carota: tra gli antistaminici naturali più famosi troviamo la carota che riduce i sintomi delle allergie. In questo caso è utile bere succo di carote biologico. I pesticidi presenti in alcuni prodotti possono essere cause di allergie ed eliminano così i benefici iniziali.
  • Mela: inibisce il rilascio di istamina grazie alla quercitina e catechina, gli antiossidanti in essa contenuti. Anch’essa dovrebbe essere biologica per evitare effetti collaterali.
  • Cappero: gli estratti del cappero lavorano bene contro gli ellergeni come polvere, polline, agenti chimici. Vengono utilizzati anche per la creazione di integratori naturali antistaminici.
CONDIVIDI
Articolo precedenteI segreti del Reiki in un manuale
Articolo successivoCome fare il sale aromatizzato?
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here