Evitare i malanni di stagione (e non solo): come rinforzare il sistema immunitario

0
464

Di questi tempi abbiamo tutti la stessa paura che ci immobilizza. E tutti il desiderio di avere un sistema immunitario forte e resistente. È un momento particolare e dobbiamo resistere, anche psicologicamente. Certo, resistere sapendo di avere un sistema immunitario “strong” è importante perché è “lui” che deve difenderci dai virus, dai batteri e da tutti i nemici che sono in circolazione al momento.

E pensare che sembravamo quasi aver risolto: abbiamo trascorso l’estate come se niente fosse, spensierati. E ora ne paghiamo le conseguenze. Temiamo che tutto possa chiudere di nuovo, temiamo di ammalarci, anzi, peggio, temiamo che siano i nostri cari ad ammalarsi. Non dipende da noi, questo è ovvio. Noi non abbiamo alcun potere se non quello di rispettare le regole. Indossare la mascherina, mantenere le distanze, evitare tutto ciò che è superfluo sono gesti che possono difenderci. Anche rinforzare il sistema immunitario è qualcosa che possiamo fare per essere più forti e resistere meglio agli assalti. Come? Ci sono tanti modi per rinforzarlo. Per esempio facendo attività fisica ogni giorno, consumando molta frutta e verdura, limitando l’assunzione di alcolici, smettendo di fumare. Continua a leggere dopo la foto

Ci sono poi alcuni alimenti che ci aiutano a diventare più resistenti agli attacchi esterni. Per esempio, udite udite, il cioccolato fondente. Esso infatti stimola la produzione di linfociti T, che proteggono il corpo dalle infezioni. Non solo: il cioccolato aiuta a essere felici perché stimola la produzione dell’ormone della felicità, che sarebbe la serotonina.

Tra gli alimenti che rendono più forte il sistema immunitario non possiamo non menzionare l’aglio, potentissimo contro virus e batteri. L’ideale sarebbe assumerne uno spicchio a crudo al mattino. Ma non è semplice, lo capiamo. Eventualmente cercate di usarlo per insaporire i vostri piatti.
E come rinforzare il sistema immunitario senza una bella scorta di agrumi? Arance, limoni, mandarini – ricchissimi di vitamina C, ma anche vitamina B1, B2, B3 – rinforzano il nostro corpo, lo disinfettano e contrastano l’azione dei radicali liberi. Continua a leggere dopo la foto

Una bella spremuta di arance a metà mattina o a metà pomeriggio ma anche il solito bicchierone di acqua tiepida con mezzo limone spremuto appena svegli è una botta di vita per il sistema immunitario.

Per rinforzare il sistema immunitario fatevi aiutare anche dalla curcuma. Usatela per condire i vostri piatti e non ve ne pentirete. La curcuma è una spezia che contiene una proteina che rafforza il sistema immunitario impedendo che nel corpo si sviluppino virus e batteri. Altre spezie che hanno la stessa funzione? Zenzero, curry e cannella. Potete usarle per fare delle tisane o per condire le vostre pietanze. Un altro immunostimolante potentissimo è il miele. Antibatterico, antimicotico e antinfiammatorio, ne basta un cucchiaino al giorno, meglio se a digiuno, per tonificare il corpo. Continua a leggere dopo la foto


Sapevate che anche il succo di carota è uno stimolante del sistema immunitario? Ecco come preparare la bevanda alla carota che protegge da virus e batteri e rinforza il sistema immunitario. Per prepararla occorrono 500 grammi di carote e dell’acqua. Portate l’acqua a ebollizione e aggiungete le carote pelate e lavate.

Lasciate in infusione per 15 minuti. Filtrate e bevetene tre tazze al giorno. Perché rende il sistema immunitario più forte? Per via della presenza degli antiossidanti e della vitamina C che sono dei veri e propri tonici. Non è tutto: le carote aiutano anche il metabolismo ad andare più veloce e stimolano la diuresi. Che significa? Che ci aiutano anche a drenare il corpo e a dimagrire.

Ripulire il sistema linfatico: i rimedi casalinghi per un ritrovato benessere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here