Smettere di fumare senza stress? È possibile con questa pianta: ecco come

0
998

Da diverso tempo è la superstar delle diete ipocaloriche e i giganti della produzione di alimenti e bevande la mettono un po’ ovunque. Addirittura è possibile trovarla nelle gomme e nelle caramelle. Naturale ed efficace, benché sia conosciuta in Sudamerica da più di 1500 anni, di recente è stata “scoperta” come ritrovato del secolo in fatto di “dolcezza” e a lei si deve la fine dell’era dell’aspartame. Parliamo della stevia, pianta dai poteri quasi miracolosi secondo alcuni, potente leva sul mercato per altri.

A chiunque sarà capitato di trovarla inserita nella propria bevanda preferita o nei biscotti per la colazione, nei chewingum e in altri prodotti, la stevia sarebbe anche un potente alleato per chi vuole smettere di fumare. La “pianta dolce”, oltre alle sue altre proprietà benefiche, sarebbe in grado, infatti, di bloccare i neurotrasmettitori che fanno venire voglia di fumare.

Motivo questo per il quale viene consigliata a chi vuole dire basta al tabacco in modo naturale. Il consumo ripetuto è particolarmente indicato per chi trova estremamente difficile rinunciare alla nicotina. Chi ha già tentato di liberarsi del vizio sa bene che, soprattutto all’inizio, la voglia di accendersi una sigaretta colpisce violentemente e alla sprovvista.

Proprio per evitare di cedere alla desiderio, bisognerebbe avere sempre a portata di mano l’olio di stevia: secondo i tedeschi, infatti, ne bastano due gocce sulle lingua per resistere alla tentazione. Oltre ad affrontare con maggiore serenità l’astinenza dalla nicotina, riducendo così la distanza dal risultato desiderato, smettere di fumare, chi opterà per questo rimedio lo farà a cuor leggero. Oltre che efficace, la stevia è, infatti, naturale al 100% e questa è la vera novità in fatto di strategie antitabagismo.

Niente più cerotti o gomme alla nicotina: se la voglia di sigaretta ruggisce, basta applicare sulla lingua due gocce di olio della pianta e i nervi si calmeranno. Senza poi contare che, a differenza di rimedi introvabili e costosissimi, la stevia è reperibile in qualsiasi erboristeria e la si può acquistare in compresse, polvere o, appunto, olio.

Bastano 2 cucchiaini al giorno: perdi peso e torni in forma (senza sforzi e con pochi euro)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here