Come lavare cuscini in lattice, piuma o sintetici (a mano e in lavatrice)

0
1445
Come lavare cuscini in lattice, piuma o sintetici (a mano e in lavatrice)

Cuscini, lenzuola, federe e materassi sono il regno preferito di acari e batteri.
Ma se abbiamo capito, ormai, che federe e lenzuola vanno cambiate una volta a settimana per non vivere in mezzo ad uno sporco che non si vede, come facciamo a lavare i cuscini?

Anche i cuscini ogni tanto hanno bisogno di essere lavati e di prendere una bella rinfrescata. Lavare i cuscini, però, può risultare un procedimento lungo e faticoso, ma non è niente di impossibile. Dovete solo tenere in considerazione che ci vorranno due o tre giorni per asciugarli, quindi ne occorre uno di scorta.

Ecco quindi come procedere. Intanto scegliete di farlo finché ci sono belle giornate di sole, queste ultime di estate sono l’ideale. Potete lavarli sia a mano che in lavatrice.

cuscini, come lavarli

Come lavare i cuscini in lattice, piuma o sintetici

Cuscini in lattice

I cuscini in lattice  spesso non sono lavabili, per cui la manutenzione e la cura nel tempo potrebbero essere uno dei requisiti da considerare per i nuovi acquisti.

Se i cuscini in lattice sono lavabili hanno bisogno di un trattamento particolare. Innanzitutto non vanno mai lavati in lavatrice, altrimenti il rischio è che il movimento energico della lavatrice posa distruggere la schiuma in lattice. L’unico modo per lavarlo in sicurezza è utilizzare un panno umido con un detergente naturale e delicato e strofinare delicatamente. Lasciate poi asciugare in una zona ben ventilata.

Cuscini sintetici

I cuscini sintetici sono i più semplici da lavare. Vi basterà metterli in lavatrice scegliendo un lavaggio delicato e aggiungendo un bicchiere di aceto bianco (leggi il nostro articolo sull’efficacia dell’aceto in lavatrice per ottenere panni puliti, bianchissimi e morbidi).
Si raccomanda di mantenere una temperatura di circa 30°C e mai temperature troppo calde. Utilizzate inoltre un detersivo naturale, come ad esempio il sapone di Marsiglia.

Un errore molto comune per far asciugare i cuscini dopo averli lavati in lavatrice è quello di fare un giro di centrifuga. Non fatelo mai, altrimenti li distruggerete. Avvolgeteli in un asciugamano bianco e tamponate l’acqua. Infine, stendeteli in orizzontale lontano da luce o fonti di calore dirette.

Cuscini in piuma

cuscini in piuma, come lavarli

I cuscini in piuma, invece, sono ancora più delicati e hanno bisogno di essere lavati molto spesso a mano o in lavatrice. Lavate in lavatrice a ciclo delicato o a mano aggiungendo del bicarbonato in entrambi i casi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here