Detersivo per lavastoviglie “fai da te”: ecco come si prepara

0
2396
Detersivo naturale per lavastoviglie

Chi è abituato a fare le pulizie di casa avrà trovato alcuni potenti alleati, specie se siamo amanti dei prodotti naturali: aceto e limone servono a sgrassare qualunque superficie, dai fornelli agli sportelli di cucina. Sprecare meno detersivi (e soldi), utilizzare sostanze non nocive per l’ambiente ed in generale adottare comportamenti eco-sostenibili dovrebbe essere un must, ma non sempre abbiamo l’attenzione necessaria per metterli in pratica.

Basti pensare ai prodotti per la pulizia che utilizziamo quotidianamente in casa ed alle quantità che usiamo. Quello che forse non tutti sanno è che si possono ottenere ottimi risultati nella pulizia dei piatti in stoviglie anche con detersivi ecologici 100% naturali fatti in casa.

Detersivo per lavastoviglie fai da te

Detersivo lavastoviglie fai da te: procedimento ed ingredienti

In generale, per la lavastoviglie e i piatti lavati a mano è possibile farsi un detersivo naturale fai da te con una semplice mistura di limone, acqua, aceto bianco e un pizzico di sale (all’incirca in proporzioni del 40%, 40%, 10% e 10% rispettivamente):

  • la “pozione”, frullata con un frullatore e bollita per 10/12 minuti fin tanto che non si addensa, è un perfetto sostitutivo del detersivo da lavastoviglie.
  • con il calore della lavastoviglie lava bene e non lascia residui chimici.

    detersivo naturale per piatti e stoviglie

Attenzione comunque: non si deve mai usare il detersivo “fai da te” con altri detersivi, quelli tradizionali appositi per lavastoviglie, perché l’aceto neutralizza l’efficacia del detersivo, come pure va ricordato che prodotti acidi e basici ovviamente si annullano a vicenda

Il vostro detersivo naturale per lavatrice non scade: la pozione “magica”, conservata in barattoli chiusi ermeticamente, di fatto non ha scadenza, per cui se siete soddisfatti del risultato, potete prepararla in quantità e usarla ogni volta che avviate la lavastoviglie.
La quantità? Riempite la vaschetta come se usaste il tradizionale detersivo per lavastoviglie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here