9 piante da appartamento che purificano l’aria

0
10292
tillandsia pianta da appartamento che purifica l'aria

E’ molto importante respirare aria buona ed in questo possono aiutarci molte piante che, se ben disposte in casa, ci offrono un ambiente sano, purificato e ben respirabile.
Vediamo quali sono.

Piante Fiorite

Tillandsia

Se non siete particolarmente esperti nella cura delle piante d’appartamento, la tillandsia può fare al caso vostro. Questa pianta non ha radici sotterranee e si nutre con l’umidità dell’aria. Oltre alle piante vi piacerebbe anche avere dei fiori colorati a decorare e purificare l’aria della vostra casa? Le violette africane hanno fiori a grappolo dai colori vivaci come il rosa, il bianco, il viola e addirittura bicolore.

Cactus

Se si dispone di una finestra ben illuminata, possiamo pensare di posizionarvi alcune piante grasse come i cactus. Anche se il loro posto ideale per crescere è all’aperto ed esposti alla calda luce del sole, i cactus possono crescere bene anche negli interni ben illuminati, anche se è bene ricordare di esporle di tanto in tanto all’aria aperta, specie in estate. Potete innaffiare il vostro cactus una volta alla settimana mentre in inverno è preferibile innaffiarlo una volta al mese.

Orchidea

Se le violette africane non sono abbastanza sceniche per la vostra zona living, allora potete puntare sulle orchidee. Sono perfette se esposte a luce indiretta e vanno nebulizzate almeno una volta a settimana.

Bromelia

Un altro tocco di colore può essere aggiunto con una bromelia. Queste piante spettacolari, hanno fiori dei colori più sgargianti e dalle forme più varie. Le bromelie vanno ben irrigate, ricordando però di innaffiarle nuovamente a terreno asciutto, ma non troppo. Può essere necessaria anche la nebulizzazione dell’acqua se l’umidità è particolarmente bassa.

Piante Verdi

Edera

L’edera è una pianta che purifica l’aria a bassissima manutenzione e può diventare vera e propria parte integrante dell’arredamento della vostra casa. Può essere utilizzata per ammorbidire gli angoli di un tavolo, grazie ai suoi rami discendenti, oppure può essere sospesa per creare dei punti verdi negli angoli della casa, oppure optare per un’edera rampicante, aggiungere una struttura e lasciare che i suoi rami la avvolgano.
Un consiglio: di tanto in tanto, specie nei mesi più caldi, spostate la vostra edera all’esterno, per permetterle di liberare le sue foglie dalla polvere e godere dell’aria naturale.

Kentia

Questa pianta dalla bellezza statuaria può crescere fino a 12 metri negli interni. Più luce diretta hanno, più le sue foglie sono pronte a crescere. Un’idea decorativa? Cospargere la superficie del terreno con sassi decorativi, per aggiungere un effetto scenico.

Dracaena

E’ una delle più diffuse piante d’appartamento, la dracaena ha le foglie di un verde sfumato, dal lime al verde smeraldo, fino ai suoi toni più scuri.

Ficus elastica o Fico del caucciù

Questa affascinante pianta tropicale dalla struttura importante, ha foglie grandi e spesse di un colore verde intenso. Se volete aggiungere altezza a un angolo della vostra stanza, questa è la pianta che fa al caso vostro.

Bambù della fortuna

Il bambù della fortuna non necessita di terreno, ha bisogno solo di un grande vaso con abbondante acqua. Non vi resta che vederlo crescere!

CONDIVIDI
Articolo precedenteI vantaggi delle case ecologiche
Articolo successivoLa Quinoa: Proprietà
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.