Scolorimento dei capi: come evitarlo con metodi green

0
2232

Lo scolorimento dei capi è un problema contro il quale tutti dobbiamo lottare. Alcune volte può accadere che un capo di scolorisca durante i vari lavaggi, altre volte invece, specialmente in presenza di determinate tinte e a temperature più elevate, il capo macchi tutti gli altri presenti in lavatrice.

Ecco quindi che, per evitare lo scolorimento dei capi, è fondamentale avere qualche accortezza. Ad esempio, prima di indossarlo e metterlo in lavatrice, va ammollato in acqua fredda, con aceto e sale grosso. Deve restarci per 20 minuti circa. Dopo, andrà lavato in lavatrice ad acqua fredda. Il procedimento con acqua + aceto + sale grosso va ripetuto una volta al mese.

Per prima cosa questa miscela va a togliere le macchie più radicate, poi neutralizza il cattivo odore e aiuta a conservare il colore. Le giuste dosi di miscela sono: 2 litri d’acqua, mezzo bicchiere d’aceto di vino bianco e due cucchiai di sale. Dopo immergete i capi.

Sapevate inoltre che l’aceto, diluito con acqua, se messo nella vaschetta dell’ammorbidente, può essere ottimo sostituto per rendere più morbidi i capi.

Nel caso di macchie difficili, per evitare i costosi lavaggi con acqua più calda, ricordatevi che potete smacchiare il capo, prima di inserirlo in lavatrice, con sapone di marsiglia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here