Piedi perfetti e zero calli, l’impacco notturno con l’aceto è (quasi) meglio dell’estetista

0
2173

Piedi morbidi e lisci come quelli di un bambino, averli si può. E non c’è bisogno di andare dall’estetista. Sono lontani i tempi in cui i nostri piedi erano soffici e levigati: ormai sono induriti, con molti calli e “opachi”. La sabbia e il mare, poi, non fanno certo bene alla pelle dei piedi, più secca di quella delle altre zone del corpo e ci sembra quasi siano di carta vetrata. Non buttiamoci giù e pensiamo che siamo tutte nella stessa barca. E poi rimbocchiamoci le maniche e troviamo delle soluzioni davvero efficaci per restituire ai nostri piedi lo splendore di un tempo. Anche perché, parliamoci chiaramente, i piedi sono una delle parti del corpo più importanti eppure di certo non li coccoliamo come dovremmo.

Se riempiamo il nostro viso e il nostro corpo di creme, scrub e cremine, è anche vero che ignoriamo i piedi. E sbagliamo. Oggi vediamo come eliminare i calli che saranno anche innocui (nel senso non dolorosi) ma sono antiestetici e, a lungo andare, possono dare problemi di postura o di camminata. I calli, ispessimenti della pelle che appare indurita, sono provocati da un’eccessiva pressione sul piede, scarpe non adatte e postura sbagliata. Continua a leggere dopo la foto


In pratica i calli sono una sorta di autodifesa del corpo che “reagisce” producendo più cellule che si vanno ad accumulare sulle cellule morte che non vengono smaltite in tempo. Va bene, ma che possiamo fare per togliere questi maledetti calli? In tanti hanno la tentazione di rimuoverli con arnesi vari, ma non c’è nulla di più sbagliato perché si rischiano infezioni oltre che seri peggioramenti. Ci sono rimedi fai da te per eliminare i calli dai piedi? Ovvio. Ma servono anche delle accortezze per evitare che i calli si formino: evitate scarpe scomode, a punta, troppo strette e non portate mai le scarpe chiuse senza calze. A fine giornata fate un bel pediluvio rilassante con acqua calda e bicarbonato: i piedi si sgonfieranno e a voi arriverà tanto di quel benessere che non ne farete più a meno.

Ora andiamo al sodo. Per eliminare i calli dai piedi uno dei rimedi più efficaci è la pietra pomice che va strofinata sui piedi dopo averli tenuti a bagno per un quarto d’ora. In questo modo la pelle si ammorbidirà e le cellule morte verranno via più facilmente. Avvertenza: attenzione a non strofinare troppo forte! Continua a leggere dopo la foto

Un trattamento d’urto contro i calli è quello a base di aceto. Intingi un batuffolo di cotone nell’aceto e poggialo – facendolo aderire bene – al callo. Affinché il batuffolo non si muova, fermalo con un cerotto e dormi così. Al risveglio rimuovi tutto e strofina con la pietra pomice. Risultato top.

Anche il succo di limone può aiutarci: mescoliamolo con un cucchiaino di farina di riso e applichiamo l’impacco sui piedi lasciando in posa tutta la notte (dopo aver coperto con una garza o un calzino). Al risveglio risciacquiamo e strofiniamo con la pietra pomice. Il limone si può associare anche all’aglio per un trattamento strabiliante che renderà la rimozione delle cellule morte un gioco da ragazzi. Come si prepara: mischia della camomilla essiccata, succo di limone e aglio schiacciato. Applica il composto (che non avrà un odore granché) e lascia agire 30 minuti, poi sciacqua e applica una crema idratante. Continua a leggere dopo la foto

Tra gli oli essenziali, quelli più efficaci per rimuovere i calli sono l’olio essenziale di lavanda e l’olio essenziale di geranio. Come si usano: vanno applicati sulla zona interessata – che sarà stata precedentemente ammorbidita con il pediluvio – e massaggiati con delicatezza. Dopo il massaggio, se volete, potete anche strofinare i piedi con la pietra pomice.

E per prevenire i calli? Se il callo sta per spuntare ma non è ancora formato, può essere utile il limone: basta una fettina sottile poggiata sulla zona dove sospettate possa venire il callo lasciata in posa tutta la notte (va fermata con qualcosa per esempio con una garza).
Anche la maizena è perfetta per prevenire i calli. Va usata come il borotalco e spolverata sulle piante dei piedi e tra le dita. La maizena previene le screpolature della pelle e assorbe l’umidità. Se aggiungete a essa qualche goccia di olio essenziale, sarà anche profumata!

Occhiaie e occhi gonfi, rimedi naturali per cancellare le imperfezioni all’istante

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here