Kobido, massaggio antirughe come un lifting naturale

0
1700
Kobido massaggio giapponese anti-rughe e anti-age

Sempre più richiesto nei centri estetici è un nuovo tipo di massaggio che arriva direttamente dal Giappone e che si chiama Kobido.

Il Kobido è infatti un antico massaggio in grado di praticare un lifting naturale, attraverso il rilassamento della muscolatura e i relativi benefici per la circolazione, che riequilibrano l’energia e regalandoci un viso molto più giovane, disteso e luminoso.

Il Kobido è un antico massaggio praticato già dai samurai. Da secoli, infatti, i Giapponesi considerano i massaggi il loro vero segreto di bellezza e longevità, capace anche di curare disturbi e fastidi vari.

Kobido, nuovo massaggio giapponese per eliminare le rughe dal viso

Come funziona il massaggio Kobido?

Secondo la tradizione giapponese, la bellezza è il riflesso di un equilibrio tra mente e corpo, ed è proprio sul viso che si accumulano solitamente la maggior parte delle tensioni quotidiane, soprattutto in una vita molto stressante come quella odierna.

Il volto infatti è la sede principale dell’espressione delle emozioni e della comunicazione non verbale e la complessa muscolatura che regola queste funzioni risente di un’eventuale disequilibrio, contraendosi e irrigidendosi in modo innaturale.

Il massaggio kobido è un insieme di tecniche di pressione e frizione manuali al collo, al viso e alla testa che consente di rilassare i muscoli e ridonarci un aspetto disteso, quindi più giovane.

Il Kobido, però, non si limita solo ad essere un massaggio anti-age che permette di avere un viso luminoso e tonico, ma contribuisce anche a mantenerci vitali e in forma: riequilibrando l’organismo e riducendo lo stress, questo trattamento dona benessere ed energia sia al fisico che alla mente.

Massaggio Kobido, lifting naturale anti-age

Kobido, un straordinario trattamento lifting naturale

Per ogni trattamento viso effettuato vengono usati prodotti naturali idratanti che aiutano ad attenuare le rughe e le macchie date dall’età già dalla prima seduta. Perché sia davvero efficace allo scopo, questo tipo di massaggio anti-rughe deve essere eseguito da mani particolarmente esperte o che abbiano seguito dei corsi di formazione. Dunque, se un tempo era un lusso riservato solo alla nobiltà giapponese, oggi il rituale orientale Kobido può essere effettuato anche in spa e in centri benessere, per impedire i cedimenti della pelle, in alternativa al classico lifting chirurgico.

Kobido, una tecnica amata dall’imperatrice del Giappone

Il Ko Bi Do, conosciuto poi fuori dal Giappone come Kobido, è noto come il “Massaggio dell’Eterna Giovinezza”, un trattamento unico nel suo genere.

Nasce da una branca della Anma, un antico sistema tradizionale di terapia di massaggio giapponese. La sua data di origine è incerta, ma risale a circa 7.000 anni fa in Cina, da cui si è sviluppata per essere poi introdotta in Giappone, verso l’inizio del 5 secolo D.C., dove ha preso il nome giapponese Anma.

La parola Anma si traduce letteralmente come “pressione” (an) e “frizione” (ma). In pratica significa “premere e strofinare”, ed è l’antico massaggio praticato dai Samurai Giapponesi per ristabilire il libero movimento del proprio corpo, attraverso tecniche manipolative ed energetiche, per recuperare e mantenere l’equilibrio fisico e mentale prima di ogni combattimento.

Il massaggio Kobido nasce dunque nel 1472 in Giappone come costola dell’arte Anma, in seguito alla richiesta specifica dell’Imperatrice dell’epoca, che chiese una cura che esaltasse e mantenesse anche la sua bellezza immutata nel tempo, creando un trattamento ancora più completo che superasse in efficacia quello dei Samurai.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here