La ceretta in gravidanza, si può fare ?

0
1234

Le donne in dolce attesa sono spesso colte dal dubbio se si può fare la ceretta in gravidanza oppure è meglio evitare. Nonostante il numero elevato di estrogeni prodotti in questo periodo della vita rallenti la crescita dei peli, è pur sempre necessario rimuovere quelli in eccesso.

Il modo migliore è fare la ceretta a freddo. La ceretta a caldo può provocare ancor più problemi ai capillari già di per se molto fragili a causa dell’aumento di peso e di estrogeni. Le gambe si gonfiano facilmente e il calore provoca la dilatazione dei vasi sanguigni, i quali potrebbero peggiorare ulteriormente.

La ceretta a freddo che utilizza ingredienti emollienti è molto meglio. In alternativa va bene anche la cera allo zucchero, che offre uno strappo meno doloroso ed è anche più economico oltre che naturale. Altrimenti, optate per l’epilatore elettrico perché non scalda la zona. Ultima soluzione è la lametta, possibilmente quella usa e getta per evitare le infezioni da parte dei batteri.

Da evitare invece la crema depilatoria, anche se utilizzate la stessa da molti anni, questo perché potrebbe durante la gravidanza provocare irritazioni e allergie. La pelle in questo periodo è molto sensibile e per questo motivo può presentare reazioni insolite!

CONDIVIDI
Articolo precedenteCandida, rimedi naturali
Articolo successivoFiori di Bach: Clematis
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here