Olio fai da te contro gambe e caviglie gonfie

0
41954
Olio essenziale contro gambe gonfie

Gambe gonfie; ora che comincia il caldo e siamo più scoperti, è certamente un inestetismo che può dare fastidio. Ecco come preparare in casa un olio “fai da te”, da massaggiare sera e mattina, per ridurre il gonfiore di gambe e caviglie.

olio per gambe gonfie

Di cosa abbiamo bisogno per eliminare il gonfiore?

Per eliminare il gonfiore delle gambe in maniera efficace e sana, dobbiamo tenere in considerazione diversi fattori:

  • Favorire una buona circolazione
  • Migliorare il drenaggio linfatico
  • Potenziare l’eliminazione dei liquidi
  • Eliminare il grasso più ostinato

Cosa dobbiamo fare

Per ottenere questi obiettivi, quindi, dobbiamo agire in modi diversi. Come sempre, una corretta alimentazione è alla base di un corretto peso. Così come è importante fare costantemente una dell’attività fisica quotidiana. Poi procediamo con dei massaggi a base di oli vegetali e di oli essenziali che possono esserci di grande aiuto.

olio essenziale per gambe gonfie

Come preparare una lozione anti gonfiore

Uniamo insieme l’olio di cocco, l’olio di pompelmo e l’olio di rosmarino.

L’olio di cocco è l’ingrediente base di questa lozione, cioè un olio soave al quale è possibile aggiungere altri oli essenziali con proprietà specifiche. Ma possiamo sottolineare che questo olio è molto nutriente e riequilibrante, utile inoltre per bruciare i grassi più ostinati e combattere le infezioni causate da funghi.

Uniamo l’ olio essenziale di pompelmo, che è a base di acido citrico e quindi molto rinfrescante. Aggiungiamo infine l’olio di rosmarino che da sempre quello adatto a ridurre la ritenzione idrica che si forma con il caldo. Uniamo insieme i tre oli, il preparato non necessita di conservanti, ma può essere usato nel giro di 6 mesi per evitare che perda l’odore di buono.

Come applicare la nostra lozione anti gonfiore

  1. Massaggiate bene la zona del corpo dove volete ridurre il volume. Il miglior momento per farlo è dopo la doccia con la pelle umida, perché i pori sono ben aperti per via dell’acqua calda. In questo modo, la lozione si assorbe molto meglio e con rapidità.
  2. Fare movimenti circolari con le dita, con le mani e coi pugni, sempre verso l’alto
  3. Aspettate un momento finché la pelle si sarà asciugata bene, prima di asciugarvi

Possiamo applicare questa lozione quotidianamente, la mattina o la sera prima di andare a dormire, dal momento che il suo aroma è molto rinfrescante e delizioso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here