Sali da bagno fai da te, come preparare quelli drenanti ed energizzanti

0
1729
Sali da bagno fai da te, come preparare quelli drenanti ed energizzanti
Specie d’estate, quando col sole la pelle tende a disidratarsi, meglio inserire nella nostra beauty routine un bagno con dei sali minerali, in modo che la pelle trovi una occasione per migliorarsi, ammorbidirsi, idratarsi.
Buoni anche per un semplice pediluvio, ecco come realizzare in casa dei sali da bagno drenanti ed energizzanti. Bastano pochi ingredienti e pochissimo tempo.

Generalmente i sali da bagno sono anche molto rilassanti: drenano i liquidi in eccesso, distendono i muscoli, rendono più luminosa la pelle e contribuiscono al benessere di tutto l’organismo.

Per prepararli si selezionano i due ingredienti principali, ovvero i sali e gli oli essenziali.
I primi sono drenanti e fanno bene alla pelle, i secondi determinano l’effetto che si vuole ottenere sulla pelle e sulla psiche (seguendo i principi dell’aromaterapia). Per un bagno energizzante, d’estate, è quindi meglio usare il limone.

Ingredienti

  • sale grosso integrale
  • olio essenziale di limone
  • colorante naturale minerale giallo

Procedimento

  1. Si versa il sale in una ciotola.
  2. Lo si colora con una punta di cucchiaio di colorante in polvere e si mescola.
  3. Si aggiungono gli olii essenziali in base all’effetto che volete ottenere, e si mescola di nuovo.

bagno con sali

In genere il colore si accorda alla profumazione: arancione-agrumi, verde-menta, o oli essenziali balsamici, rosa o lilla-lavanda.

Questi sali da bagno fai da te alle erbe si possono utilizzare anche come pot pourri per profumare l’ambiente; in questo caso li dovete mettere in un contenitore aperto in modo che il loro aroma si espanda nell’ambiente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here