Shampo naturale fai da te

0
1605

Lo shampoo naturale, fatto in casa, è molto semplice da preparare e offre alcuni, significativi  vantaggi: si riducono i rischi di irritazioni grazie all’uso di elementi naturali e si risparmia due volte. La prima perché c’è un prodotto in meno da mettere nella lista degli acquisti, la seconda per il fatto che lo shampoo naturale, non avendo tensioattivi (cioè sostanze con proprietà emulsionanti), non fa schiuma e dunque riduce il consumo di acqua.

Vediamo qualche ricetta per preparare uno shampoo adatto ad ogni tipo di capelli:

SHAMPOO NATURALE FATTO IN CASA CON FARINA DI CECI

Preparare questo shampoo è molto semplice, è adatto soprattutto per chi pratica sport e lava i capelli molto frequentemente.

Ecco le dosi:

  •    2 cucchiai di farina di ceci
  •     Acqua calda q.b
  •     2 cucchiai di aceto
  •     Qualche goccia di olio essenziale a piacere (per profumare)

Come fare:

Emulsionare la farina di ceci e l’aceto in una ciotolina, aggiungere l’acqua calda fino ad ottenere una crema, spalmare sui capelli come un normale shampoo e risciacquare con cura.

Perchè la farina di ceci?

La farina di ceci assorbe il grasso e lascia i capelli e la cute puliti, l’aceto lucida i capelli.

SHAMPOO NATURALE FATTO IN CASA CON ARGILLA BIANCA

Lo shampoo a base di argilla è adatto alle persone con capelli grassi poichè ha proprietà purificanti e riequilibranti ed opacizza asciuga il sebo in eccesso.

Ingredienti:

  • Quattro cucchiai di polvere di argilla bianca
  • Due gocce di olio essenziale di limone
  • Mezzo bicchiere di acqua tiepida

Preparazione:

Prendete un flacone vuoto di shampoo e versate all’interno tutti gli ingredienti. Agitate energicamente e utilizzate al momento.

SHAMPOO NATURALE FATTO IN CASA AL BICARBONATO DI SODIO

Abbiamo già visto in questo articolo le mille proprietà del bicarbonato di sodio. Grazie al suo potere naturalmente pulente, il bicarbonato, unito al potere lucidante dell’aceto, è ottimo come detergente per i capelli.

  • 1 cucchiaio di bicarbonato
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 2 cucchiai d’acqua tiepida
  • olio essenziale (per profumare)

Prendete un flacone vuoto di shampoo e versate all’interno l’acqua tiepida, poi il bicarbonato e l’aceto. Agitate energicamente e utilizzate al momento. Risciacquate con una ciotolina d’acqua nella quale avrete messo le gocce di olio essenziale.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl Sapone di Alleppo
Articolo successivoI benefici della Pappa Reale
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.