Il cioccolato come valido alleato per potenziare la memoria

0
965
cioccolato

Il cioccolato è probabilmente l’ingrediente più ricercato e popolare di tutti. Le sue caratteristiche organolettiche sono inconfondibili, il sapore dolce e appagante lo ha reso famoso in ogni parte del mondo, e la sua capacità di infondere relax e di riuscire a contenere lo stress lo rendono anche un valido alleato del nostro benessere. In pochi sanno però che il cioccolato fa bene anche a un altro organo: il cervello.

La ricerca scientifica afferma infatti che il mix tra proprietà nutraceutiche, teobromina e flavonoidi presente nel cioccolato farebbe di lui l’alleato per eccellenza per una mente forte e sana.

Gli studi condotti dal Dipartimento di Neurologia dell’Icahn School of Medicine di New York dimostrano come i flavonoidi presenti nel cioccolato siano in grado di prevenire e riparare i danni prodotti dai polimeri di ß-amiloide sulle trasmissioni sinaptiche neuronali. Fenomeno che poi è alla base della malattia di Alzheimer.
A dare manforte è la Columbia University, i cui studi testimoniano come i flavonoidi del cioccolato siano anche in grado di far funzionare meglio il cosiddetto giro dentato, cioè quella specifica area dell’encefalo che conserva i ricordi e che insieme all’amigdala custodisce nella memoria le emozioni legate a esperienze di vita vissuta.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSalmiakki: la liquirizia salata
Articolo successivoVellutata di zucca, arancia, mela e cannella: ricetta must dell’autunno
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here