Acqua micellare sui capelli: è geniale!

0
2469

La notorietà in ambito cosmetico dell’acqua micellare è comprovata da ormai milioni di donne nel mondo, difatti quest’ultima è a parer di molti il miglior prodotto per struccare e detergere il proprio viso e il motivo è presto detto: questa contiene al suo interno le cosiddette micelle. Cosa sono le micelle? Si tratta di alcune piccolissime molecole contenute al suo interno (da cui l’acqua micellare eredita anche il suo nome) in grado di assorbire letteralmente le impurità e la sporcizia presente sul viso pur lasciandone la pelle morbida e idratata. Ma che cosa accadrebbe se l’acqua micellare, piuttosto che utilizzarla per la Skin care, la si usasse invece per lavare i capelli? Per quanto bizzarra possa sembrare l’idea, statene certi che gli effetti dell’acqua micellare sui capelli si rivelano a dir poco sbalorditivi! Ma procediamo con ordine ed entriamo nel dettaglio. 

Dunque, partiamo col dire ed affermare che l’acqua micellare è un vero e proprio toccasana per i capelli. Questo proprio grazie al fatto che le molecole che la caratterizzano sarebbero quindi in grado di eliminare il sebo in eccesso e di lenire al tempo stesso il cuoio capelluto, difatti, non a caso l’acqua micellare è contenuta in alcuni tipologie di balsamo e shampoo. Ma come la si può utilizzare per la cura della propria chioma? E’ davvero molto semplice: “l’acqua micellare per i capelli si utilizza proprio come un normale shampoo. Concentra l’attenzione nelle zone più critiche e che si sporcano facilmente, come ad esempio la radice dei capelli, la frangia o il ciuffo. Massaggia l’acqua micellare sui capelli bagnati, e poi porta il prodotto anche sulle lunghezze e sulle punte dei capelli per lavare la tua chioma in modo completo e accurato. Dopo il massaggio, risciacqua con cura e applica un balsamo o una crema idratante per nutrire a fondo la tua chioma” come suggerisce il sito donna.fanpage.it.  

Ovviamente, basta una piccolissima quantità di prodotto per il procedimento appena descritto, quindi è importante ricordare di non esagerare ai fini di evitare che possano verificarsi gli effetti contrari ai benefici che essa apporterebbe se utilizzata in modo corretto. Ad ogni modo, l’acqua micellare sembrerebbe particolarmente indicata sopratutto per le persone che hanno i capelli tinti, poichè quest’ultima ne proteggerebbe il colore mantenendolo vivido e brillante col passare del tempo: provare per credere!