Rimedi naturali per sbiancare i denti

0
5285
Rimedi naturali per sbiancare i denti

Un giorno senza sorriso è un giorno perso, diceva Charlie Chaplin. E chi non vorrebbe avere sempre un sorriso smagliante da sfoggiare?
L’estate è agli sgoccioli, ma il desiderio di apparire in forma resta più saldo che mai. Si tratta più che altro della leggerezza sperimentata in vacanza che non deve andare perduta. E come si vede se siamo ancora felici e rilassati? Semplice: dal nostro sorriso! Che più bianco diventa, e meglio è!

Di per sé, l’abbronzatura (ecco alcuni consigli per mantenerla più a lungo) rende la pelle del viso più scura, regalandoci almeno l’effetto ottico di un sorriso bianchissimo! Ma se il colore dorato sta per svanire, sicuramente anche i denti ne subiranno le conseguenze.
Allora come fare per ottenere denti bianchi, senza però ricorrere a sbiancamenti artificiali o dentifrici chimici troppo aggressivi? La risposta è affidarsi unicamente a rimedi naturali, sicuri ed efficaci nello smacchiare la dentatura per avere un sorriso più bianco e luminoso.

Rimedi naturali per sbiancare i denti che funzionano davvero

Denti bianchi grazie alle fragole

Esistono molti rimedi naturali capaci di sbiancare i denti, regalandoci un sorriso lucido e brillante.
Ci sono però anche molti falsi rimedi che girano in rete, per questo faremo il punto solo su quelli che sono realmente efficaci.

In primo luogo, l’acqua. Elemento indispensabile al nostro benessere fisico, è quello che più di ogni altro può aiutare la bocca a prevenire macchie sui denti, batteri nocivi e alito cattivo. Basta infatti sciacquarsi per circa 30 secondi dopo ogni pasto, ripetendo l’operazione due, tre volte. L’ideale sarebbe farlo anche dopo aver bevuto un bicchiere di vino rosso o aver degustato un buon caffè. Queste bevande, infatti, si comportano come cibi e sono capaci di macchiare e scurire anche lo smalto più bianco. Perciò sarebbe opportuno lavarsi i denti dopo ogni assunzione, ma se non è possibile, sciacquarsi con acqua è sufficiente.

Per insistere su macchie e tirar fuori il bianco naturale di una sana dentatura è utile usare il limone.
Essendo acido, può però, a lungo andare, corrodere lo smalto. Il suo succo dell’agrume va quindi diluito in acqua e gli sciacqui vanno effettuati una sola volta al giorno.

Un altro rimedio del tutto naturale e che risale alla tradizione dei nonni, sono le foglie di salvia. Strofinarle sui denti dopo aver mangiato rappresenta un ottimo rimedio per lucidarli e sbiancarli. Non importa infatti, usare dentifrici costosi e miracolosi, che al contrario contengono sostanze alla lunga dannose e aggressive per la nostra bocca. I rimedi si trovano anche in natura, basta conoscerli e usarli in modo appropriato.

Cibi alleati di un sorriso senza macchia sono anche le fragole e le arance. Entrambe producono un’azione sbiancante se strofinate con cura ogni giorno. Per le arance bisogna utilizzare la parte bianca interna della buccia.

Infine, esiste una sostanza davvero efficace come il bicarbonato. Non è utile solo per sbiancare i tessuti del bucato come usavano fare le nostre nonne. Il bicarbonato di sodio è infatti efficace contro l’ingiallimento dello smalto e contro le macchie dei denti. Se poi viene mescolato insieme ad un pizzico di sale e all’olio di menta, ne verrà fuori un perfetto “dentifricio” sbiancante, completamente naturale. Che sa anche di fresco!

Le cose da evitare se vogliamo un sorriso splendente

Il fumo macchia i denti

Come in ogni guida che si rispetti, oltre a consigli da seguire ci sono anche le azioni da evitare.
Fumare, ad esempio, rappresenta un comportamento nocivo non solo per la salute, ma anche per il sorriso. Chi fuma, ha inevitabilmente i denti gialli o macchiati. Per questo non c’è soluzione, l’unico rimedio è smettere di fumare.

Ovviamente una buona igiene orale, quotidiana e approfondita anche con i rimedi naturali su descritti, è una buona abitudine per ottenere denti brillanti. Non farlo peggiora la situazione generale di carie e batteri, oltre a compromettere il colore naturalmente bianco della dentatura.

E’ infine opportuno evitare di bere succhi e bibite gassate. Queste ultime in particolare contengono acidi in grande varietà e quantità, che corrodono lo smalto e lo rendono opaco.
Buone abitudini a tutti e ricordatevi di sorridere sempre!