Funghi porcini e selenio: ecco perché fa bene mangiarli

0
526
funghi porcini e selenio

E’ il periodo di raccolta dei funghi, soprattutto dei ricercatissimi porcini freschi, che sono un ottimo alimento per la nostra salute viste le sue numerose proprietà benefiche e terapeutiche: non contengono grassi, hanno poche calorie, quindi aiutano a perdere peso, e sono ricchi di minerali e vitamine, che rinforzano il nostro sistema immunitario, le ossa e proteggono il sistema cardiovascolare.
Con qualche accortezza possiamo mangiarne in abbondanza, ma occhio ad alcune controindicazioni.

funghi porcini

Funghi porcini e selenio: apporto e benefici

Rispetto agli ortaggi in generale, i funghi contengono una discreta quota di un minerale importante per il nostro organismo: il selenio, che svolge un ruolo importante in alcuni processi metabolici, in particolare nei processi volti a eliminare i radicali liberi, azione meglio conosciuta come antiossidante.
Questa caratteristica aiuta nella prevenzione della formazione delle placche aterosclerotiche oltre che nell’invecchiamento cellulare più in generale.

Proprietà dei funghi

I funghi hanno caratteristiche nutritive simili a verdure e ortaggi ma si differenziano per il valore delle loro proteine e dei loro grassi.

1. I funghi rinforzano il sistema immunitario

Grazie alle vitamine e alle proteine, soprattutto triptofano e lisina, di cui sono composti i funghi, e alle loro proprietà antibatteriche, questo alimento ci difende dall’attacco di virus e batteri. Sono, infatti, un valido aiuto nei cambi di stagione, quando le difese immunitarie si abbassano notevolmente.

2. I funghi, un valido aiuto per la salute delle ossa

I funghi, se esposti al sole, producono molta vitamina D, così come succede negli esseri umani. La vitamina D è fondamentale perché aiuta il nostro corpo ad assorbire il calcio rendendo più forti le nostre ossa.

3. Funghi, potenti antiossidanti

I funghi porcini contengono sostanze antiossidanti che aiutano a rallentare l’invecchiamento contrastando gli effetti dannosi dei radicali liberi, anche grazie al selenio che ci protegge dai tumori. Inoltre, il potassio, aiuta a tenere sotto controllo la pressione sanguigna.

4. I funghi favoriscono la perdita di peso

Grazie al basso apporto calorico, al contenuto di acqua e alla chitina, che li rende alimenti sazianti, i funghi sono adatti a chi segue una dieta ipocalorica.

5. Proprietà antitumorali dei funghi

Il selenio contenuto nei funghi protegge la vescica dal cancro, soprattutto nelle donne. 100 grammi di funghi contengono quasi il 50% della razione giornaliera raccomandata di questo prezioso minerale. Inoltre, alcuni polisaccaridi contenuti nei fughi, rinforzano il nostro sistema immunitario e grazie alla lectina aiutano a prevenire il cancro di stomaco e colon.

6. I funghi per la salute di pelle e capelli

Sempre grazie al selenio, i funghi rendono la pelle luminosa e elastica, inoltre sono utili anche per rendere più forti i capelli e le unghie.

proprietà dei funghi

Controindicazioni del consumo di funghi

I funghi possono avere anche alcune controindicazioni. Un consumo eccessivo di questo alimento è sconsigliato a chi ha problemi digestivi a causa della micosina che può renderli indigesti.
Inoltre i funghi sono sconsigliati se si soffre di calcoli renali, gotta, malattie dell’apparato circolatorio, e anche ai bambini al di sotto dei tre anni.
Per non parlare dei funghi raccolti senza essere esperti, un rischio davvero da non correre, dato che si rischia la vita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here