Insalata invernale con le mele: 4 ricette benefiche da provare

0
511
Insalata invernale con le mele: 4 ricette benefiche da provare

La mela, lo sapevano già benissimo le nostre nonne, è un frutto ottimo, che contribuisce al buon mantenimento dello stato di salute globale del nostro organismo.
La sua azione benefica si sviluppa in molteplici direzioni; ad esempio è in grado di agire positivamente sul colesterolo del sangue, oppure è di aiuto nei regimi alimentari dietetici.

La mela è inoltre la soluzione migliore se prima dei pasti si è assaliti dalla fame. Mangiare una mela e bere un bicchiere d’acqua, calma l’appetito e prepara l’intestino a ricevere il cibo successivo nel migliore dei modi possibili.

Queste e tante altre proprietà benefiche della mela sono dovute alla pectina, di cui sono molto ricche (soprattutto la polpa).
La pectina è una fibra che aiuta a controllare i livelli di colesterolo, contribuisce a regolarizzare la funzionalità intestinale e tiene sotto controllo l’appetito.
Da alcuni ultimi studi sembrerebbe anche in grado di proteggere gli organi del sistema digerente dall’attacco di cellule tumorali.

Dunque, si potrebbe davvero dire, con il noto detto popolare, che “una mela giorno” (prima dei pasti) “toglie il medico di torno”.

La pectina della mela è benefica

Ricordiamo che la pectina, estratta dalle mele, è ampiamente utilizzata anche in preparati dietetici per persone afflitte da diabete, proprio perché ha la grande qualità di abbassare la glicemia.

Infine, la mela, ha anche un buon potere diuretico ed si dimostra terapeutica nella cura e stabilizzazione dei disordini intestinali (diarrea, stitichezza e meteorismo); infatti, la pectina non ha una vera e propria funzione lassativa, ma piuttosto “normalizzante” e riequilibrante.

Le mele sarebbe meglio mangiarle sempre con la buccia, ma solo quelle biologiche, oppure colte direttamente dall’albero di cui sappiamo con assoluta certezza che il proprietario non fa uso di alcun prodotto chimico per la loro coltivazione.

Appurate dunque tutte queste eccellenti proprietà delle mele (ed è bene sottolineare che anche a livello benefico c’è mela e mela; ecco infatti qual’è la mela migliore per la nostra salute secondo le ultime sperimentazioni), andiamo adesso a vedere insieme alcune ricette di insalate invernali con le mele.

Solitamente siamo abituati ad associare le mele a torte e dessert, ma invece sono ottime anche fresche, tagliate a fette in insalata insieme a verdure e altri frutti. Questo proprio anche da un punto di vista nutrizionale, per le qualità intrinseche della mela che abbiamo visto poco sopra, e che si esaltano se mangiate prima del pasto.

Quindi, ecco 4 ottime e gustose insalate invernali con le mele con cui aprire il vostro pranzo o la vostra cena.

Insalata invernale con le mele: 4 ricette benefiche da provare

insalata invernale mela, uvetta e noci

1. Insalata invernale con mela, uvetta e noci

Ingredienti:
1 cespo di lattuga (romana o iceberg)
2 mele rosse
Olio EVO
Sale
100 grammi di uvetta
10 noci sgusciate
Aceto di mele

Preparazione:
Mettete a bagno l’uvetta per almeno 30 minuti per farla rinvenire. Poi strizzatela bene. Lavate l’insalata, fatela ben sgocciolare e tagliatela a striscioline.
Lavate accuratamente le mele e tagliatele a spicchi sottili. Mettetele con insalata e uvetta in una insalatiera e unite i gherigli di noci a metà.
Condite l’insalata con sale, 4 cucchiai di olio EVO e una spruzzata di aceto; mescolate accuratamente e servite dopo almeno 5 minuti.

2. Insalata invernale con mela verde e chicchi di melagrana

Insalata invernale con mela verde e chicchi di melagrana

Ingredienti:
Insalata mista di foglie tenere
1 mela verde
1 melagrana
1 finocchio
formaggio caprino
1 limone

Preparazione:
Lavate bene l’insalata e mettetela in una ciotola: lavate la mela verde e tagliatela a fettine (senza togliere la buccia se bio), e mettetela in ammollo con acqua e limone. Tagliate il finocchio a fettine sottilissime: pulite la melagrana estraendo i suoi chicchi e cercando di lasciarli intatti.
Aggiungete quindi nella ciotola dell’insalata il finocchio, i dadini di mela, il formaggio caprino sbriciolato e per ultimi aggiungete i chicchi di melagrana.
Condite con olio di oliva e un pizzico di aceto balsamico.

3. Insalata invernale con mela e fagioli rossi

Ingredienti:
1 scatola di chicchi di mais di 340 g
1 scatola di fagioli rossi di 435 g
5 cucchiai d’olio di colza
4 cucchiai d’aceto di mele
1 cucchiaio di miele liquido
2 mele
1 cipolla rossa
250 g di cavolo cinese
sale e pepe q.b.

Preparazione:
Versate il mais e i fagioli in un colino. Sciacquateli sotto l’acqua fredda e lasciate sgocciolare bene. Mescolate l’olio, l’aceto e il miele in una scodella capiente. Condite con sale e pepe. Lavate le mele e grattugiatele nella salsa, senza pelarle. Sbucciate la cipolla e tritatela. Dimezzate il cavolo cinese per il lungo ed eliminate il torsolo. Lavate il cavolo cinese e tagliatelo a striscioline. Unite il cavolo cinese, il mais, i fagioli e la cipolla alla salsa. Mescolate il tutto e servite.

4. Insalata invernale di mela e rucola con carpaccio di spada

insalata invernale mela, rucola e pesce spada

Ingredienti:
Pesce spada affumicato carpaccio 200 g
Rucola 100 g
Mele Granny Smith 500 g
Erba cipollina 0,5 g
Olio extravergine d’oliva 30 g
Sale e Pepe nero q.b.

Preparazione:
Tritate finemente l’erba cipollina e tagliate le mele in sottili spicchi (trasferiteli in una ciotola con acqua e limone spremuto per bloccare l’ossidazione).
In una ciotola capiente predisponete la rucola; scolate le mele e aggiungetele nella ciotola con l’erba cipollina; condite con olio, sale e pepe e impiattate.
A questo punto adagiate il carpaccio di spada sul letto di insalata, disponendo le fette a forma di rosellina. Potete accompagnare con dello yogurt greco.

Suggerimento finale: Oltre alle insalate, per uno snack gustoso e light, adatto anche per i vostri bambini (al posto delle merendine!), potreste realizzare delle mele essiccate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here