Cibi per velocizzare il metabolismo (e dimagrire)

0
1958
Cii che aumentano il metabolismo

Il corpo brucia energia in qualsiasi momento, anche durante il semplice atto di respirare. Le calorie che utilizza per funzionare ogni giorno sono conosciute come metabolismo basale.
Sono molti i fattori che influenzano il metabolismo basale, come le misure corporee, il sesso e l’età. Di sicuro uno stile di vita sedentario e il consumo eccessivo di alimenti poco sani rallentano le funzioni del metabolismo e riducono la sua capacità di bruciare energia.

Grazie alle proprietà di determinati alimenti, invece, è possibile stimolare il metabolismo, migliorarne il ritmo e favorire la perdita di peso.

Quali sono questi alimenti? Alcuni li conosciamo, si dà il caso che il peperoncino e i broccoli siano tra questi, ma possiamo fare una lista di alimenti estivi per accelerare il metabolismo senza rischiare la combustione!

Mirtilli freschi con lo yogurt a colazione

Il principale beneficio di questi piccoli frutti rossi è legato al loro apporto di sostanze antiossidanti. Sono molecole incaricate di arrestare il danno ossidativo causato dai radicali liberi, i cui effetti danneggiano le cellule e il tessuto muscolare.
Il consumo regolare di mirtilli migliora il processo del metabolismo e aiuta a controllare i livelli di zucchero nel sangue, oltre a ridurre la fame ansiosa.

mirtilli

Insalata di spinaci

Considerati tra le verdure più sane e complete dal punto di vista nutrizionale, gli spinaci sono ottimi per accelerare il metabolismo.
Contengono fibra, proteine e sostanze antiossidanti che frenano lo stress ossidativo e i suoi effetti a livello cellulare. Mangiare spinaci in modo regolare riduce il rischio di osteoporosi, malattie cardiache, cancro e altre patologie gravi.
Essendo poveri di calorie, gli spinaci si adattano a qualsiasi dieta e aiutano a controllare il peso senza togliere nutrienti importanti all’organismo. Buonissimi freschi in insalate estive.

Uno snack a base di mandorle: fresche o secche

La mandorla e altre varietà di frutta secca contengono molti nutrienti e calorie sane che favoriscono le diete dimagranti. Apportano significative quantità di vitamina E e hanno un alto potere ossidante, oltre a contenere fibre e acidi grassi essenziali.
Se incluse nel programma alimentare, le mandorle riducono gli indici di lipidi nel sangue e mantengono sazi più a lungo.

mandorle

Dissetarsi col te verde

Il tè verde è forse una delle bevande più popolari tra le persone che vogliono perdere peso. Oltre ad avere proprietà medicinali, il tè verde è diventato famoso in tutto il mondo quando è stato dimostrato che può essere di grande aiuto per stimolare la perdita di peso. L’elevato apporto di antiossidanti protegge l’organismo dal danno ossidativo e stimola il processo che si occupa di trasformare le calorie in energia.

Avena, più che riso o pasta a pranzo

L’avena contiene fibra solubile ed insolubile, necessarie per molte funzioni del corpo, compreso il metabolismo. Questo cereale ha la capacità di regolare i livelli di zucchero nel sangue, di favorire l’eliminazione delle sostanze di rifiuto accumulatesi nel corpo e di ridurre la costante sensazione di fame.
Un’insalata di avena sostituisce le più comuni insalate di pasta o di riso e velocizza il metabolismo. A colazione ottimi a provare anche i pancake all’avena, ottimi per l’intestino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here