Rughe sul collo, per sbarazzarsene bastano pochi minuti e un po’ di sale da cucina

0
2531

Puoi avere il viso tirato quanto vuoi, ma se hai le rughe sul collo, non sei una ragazzina. Per carità, nessun problema: d’altronde il tempo fa il suo corso e, giorno dopo giorno, sperimentiamo la gravità, le zampe di gallina, le “moscerie” varie. È il tempo che ci vuole dire: “Hey, sto passando veloce, bellezza”. Come se ce ne fosse bisogno, di ricordarcelo… Torniamo al nostro collo e alle nostre rughe. “Che amarezza!”, questa sarebbe l’unica cosa da dover dire e invece dobbiamo sorridere, accettare la realtà e far finta che sia tutto ok.

Come dicevamo sopra, le rughe sul collo sono un segnale inequivocabile dell’età. E poi, diciamocelo, il collo è una delle parti del corpo che curiamo meno. Compriamo mille creme, siere, cremine, paste per il viso ma, il più delle volte, ci dimentichiamo di spalmarle anche sul collo. Ed è un errore.
Altro errore da non fare, per evitare che sul collo compaiano anche altre rughe, è esporre il collo direttamente al sole. Il sole è una delle principali cause dell’invecchiamento della pelle del collo la quale è sottile, delicata e sensibilissima. Perciò è fondamentale che mettiate la protezione anche sul collo. Continua a leggere dopo la foto

Rimedi naturali ne abbiamo? Eccome. Un rimedio super economico da sperimentare quanto prima è quello a base di olio extra vergine di oliva. Come funziona? Si scalda a bagnomaria un po’ di olio e si massaggia con movimenti circolari sul collo. Poi si mette sulla zona un telo caldo e si lascia in posa per 30 minuti. Magia!

Altro rimedio top per tonificare la pelle del collo e attenuare le rughe è il lievito di birra: quest’ultimo stimola la produzione di collagene, spiana le rughe e idrata la pelle. Cosa serve per preparare questa maschera portentosa: yogurt, un cucchiaio di olio di oliva, lievito di birra in polvere. Mischiate gli ingredienti fin quando non otterrete un composto omogeneo che poi andrete a spalmare sul collo e lascerete agire per 20 minuti. Quando è secco, potete sciacquarvi con acqua fredda. Ricordate: dovete ripetere il procedimento almeno una volta a settimana. Continua a leggere dopo la foto


Anche il latte può darvi una mano nella lotta contro le rughe del collo. Il latte ammorbidisce la pelle, la nutre in profondità e cancella le rughe. Perciò non vi resta che provare: prendete del latte caldo, mescolatelo con la stessa quantità di acqua e poi immergete all’interno della miscela un asciugamano.

Imbevetelo bene e mettetelo intorno al collo. Dopo circa 15 minuti, quando ormai sarà freddo, toglietelo e sciacquatevi con cura. Poi mettete una bella crema idratante ed è fatta. Anche questa operazione, per dare dei buoni frutti, andrebbe ripetuta una volta a settimana. Sapevate che anche il sale è amico di un collo liscio e senza rughe? Massaggiandolo delicatamente sul collo (il sale deve essere umido), la pelle del collo diventa più elastica. Continua a leggere dopo la foto

Le rughe si appianano e non se ne formano di nuove. Se volete rendere questo scrub ancora più efficace, applicatelo dopo aver fatto l’impacco di olio di oliva. Il sale va poi strofinato fin quando la pelle non si arrossa leggermente.
In alternativa potete provare con l’albume d’uovo. Ricco di proteine, fa miracoli sulla pelle delicata e la purifica a fondo. Cosa ti serve: giusto un albume che andrà sbattuto fin quando non diventerà cremoso; a questo punto va applicato sul collo e lasciato in posa 20 minuti poi risciacquato.

Per evitare la comparsa delle rughe ci sono poi delle regole semplici semplici da seguire: innanzitutto bisogna bere per mantenere la pelle bene idratata, bisogno usare la protezione solare e seguire un’alimentazione corretta. Verdure a volontà, frutta, proteine magre e cereali integrali. Dai, che non è poi così faticoso come sembra.

Zampe di gallina, distendile e attenuale in poche mosse (senza spendere niente)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here