Latte vegetale: da quello di soia a quello di riso

0
1993
Latte vegetale: da quello di soia a quello di riso

Molte persone scelgono di sostituire il latte animale con il latte vegetale. In base alla tipologia scelta, si otterranno proprietà differenti. Con il termine “latte” in questo caso non si intende un prodotto che deriva dalla famiglia dei “latticini”, anche perché il latte vegetale è un mix di cereali e acqua. Si tratta di una bevanda che può essere a base di cereali come il grano, l’avena o il riso, oppure a base di soia, arachidi, mandorle, nocciole, noci.

Il latte vegetale è ricco di vitamine, sali minerali e acidi grassi buoni, mentre è  privo di caseina, lattosio e colesterolo.

Il latte vegetale viene scelto soprattutto da coloro che sono intolleranti al latte animale, per chi ha problemi di salute come il colesterolo alto o da chi ha deciso di seguire una dieta vegana.

Il latte vegetale più famoso è quello di soia, ricco di proteine e calcio. C’è poi quello di mandorle, nutritivo grazie alla presenza di vitamina B, vitamina A e vitamina E, di ferro, magnesio e fibre.

Il latte di nocciole grazie alle sue sostanze nutritive protegge dalle malattie cardiovascolari. Molto buono e apprezzato anche il latte di riso, facile da digerire e molto importante per le ossa e le cartilagini, in quanto aiuta il calcio a fissarsi.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRimedi omeopatici per il raffreddore
Articolo successivoTerapie naturali per gli attacchi di panico
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here