Smagliature, come attenuarle con 6 rimedi naturali

0
1315
rimedi naturali contro le smagliature

Le smagliature sono quelle odiose striature della pelle che affliggono noi donne (ma anche alcuni uomini) in quei punti dove proprio non dovrebbero stare: addome, fianchi, glutei, cosce e seno.
Inizialmente hanno un colore rosso, indice di un processo infiammatorio in atto, e questo è il momento migliore per intervenire, sia a livello superficiale che profondo; in seguito diventano bianche e a quel punto vengono considerate delle vere e proprie cicatrici. Ma perché ci vengono le smagliature e cosa sono?

smagliature

Le smagliature si formano nel derma, dove sono maggiormente concentrati il collagene e l’elastina, due proteine indispensabili per l’elasticità della pelle e per dare sostegno ai tessuti.

Quali sono le cause delle smagliature?

Le cause che portano alla formazione delle smagliature sono molteplici, prima fra tutte l’estensione veloce e costante della pelle poco elastica, come nei casi di aumento o perdita di peso, in gravidanza e in allattamento o durante l’adolescenza, dove assistiamo al cedimento del collagene con la conseguente nascita di striature più o meno frastagliate, di diversa lunghezza e con una larghezza che può arrivare al centimetro, spesso disposte in modo parallelo una vicina all’altra.

Ci sono inoltre motivi genetici che rendono le persone maggiormente predisposte alla formazione di smagliature oltre ad un aspetto ormonale da non sottovalutare, causa frequente dell’inestetismo. Gli estrogeni infatti sono fortemente coinvolti nella formazione del collagene e dell’elastina, e uno squilibrio nella formazione delle due proteine può rendere le fibre del derma meno elastiche.

curare le smagliature

Rimedi naturali contro le smagliature

1. Peeling prima di iniziare

Proprio perché considerate cicatrici a tutti gli effetti, le smagliature possono essere per lo più attenuate e rimodellate, facendo in modo, con diverse opportunità di trattamento, di renderle meno evidenti. Difficilmente riusciremo ad eliminarle definitivamente.
Primo fra tutti i rimedi ricordiamo il peeling all’acido salicilico che, ripetuto a distanza di due settimane, agisce come esfoliante e levigante sullo strato più superficiale della smagliatura, lo strato corneo.

2. Acido glicolico

Le creme a disposizione contro le smagliature devono essere ricche di sostanze in grado di stimolare la produzione di collagene ed elastina, creme che devono essere applicate sulle smagliature giornalmente e con estrema costanza.

3. Zucchero bianco

Potete utilizzarlo come esfoliante per la pelle. Mescolate un cucchiaio di zucchero bianco con un po’ di olio di mandorle e qualche goccia di succo di limone e miscelate fino a ottenere un composto spalmabile da applicare sulle smagliature. Strofinare delicatamente il composto sulla pelle per circa 10 minuti ogni giorno prima di fare la doccia, ripetendo questa operazione per almeno un mese, in modo da attenuare l’inestetismo.

4. Gel aloe vera

L’aloe vera, oltre ad essere usata in caso di scottature, è efficace anche nella cura delle smagliature, grazie ai suoi alti livelli di vitamina C e vitamina E. Basta applicare un po’ di gel sulle zone colpite ogni mattina, assicurandosi che sia stato ben assorbito dalla pelle.

5. Olio di mandorle dolci

Un altro ottimo olio elasticizzante e ricco di vitamina E che aiuta la pelle a mantenersi giovane e morbida. E’ utilizzabile anche per massaggi rilassanti e in gravidanza.

6. Oleolito di calendula

Potete prepararlo da sole facendo riposare in un barattolo, tenuto al buio per 3 settimane, 50 grammi di petali di questo fiore dalle eccellenti qualità emollienti, in 250 millilitri di olio extravergine di oliva. Passati i 21 giorni, filtrate il tutto e riponetelo in una boccetta di vetro scuro, da conservare al riparo da calore e luce. Applicatelo poi quotidianamente sulle zone interessate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here