Rinforzare il sistema immunitario in autunno con l’alimentazione

0
2023
Rinforzare il sistema immunitario in autunno con l'alimentazione

Quando ci sono sbalzi di temperatura repentini e comunque ora che inizia l’autunnoil sistema immunitario tende a essere più debole e ci si ammala più facilmente.

Per stimolare le difese naturali dell’organismo è importante assicurargli le sostanze di cui ha bisogno per fronteggiare l’attacco di virus e batteri, responsabili di raffreddori, mal di gola e altri piccoli disturbi.
Prima di ammalarsi, prima di ricorrere agli antibiotici, questo è il periodo migliore dell’anno per rinforzare le difese immunitarie.

Vitamine, minerali, antiossidanti e altri preziosi nutrienti di cui sono ricchi alcuni cibi, possono aiutarlo a rendere più forte ed efficiente il nostro sistema immunitario.

Ecco allora i cibi che lo rafforzano da integrare nella nostra dieta quotidiana.

1. Cereali integrali per prevenire le infezioni

Avena, orzo, farro, segale e gli altri cereali integrali sono ricchi di zinco, un minerale che ha una vera e propria azione antibatterica. Stimola il sistema immunitario e riduce il rischio di infezioni. Assicurano poi tante fibre, utili per il un buon funzionamento dell’intestino e per allontanare il rischio di infiammazioni, che indeboliscono le difese dell’organismo.

zucca

2. Zucca per difendersi dall’influenza

Oltre a essere ricca di vitamina A, sotto forma di beta-carotene, la zucca è una buona fonte di vitamina C, utile per proteggere le mucose nasali e combattere i raffreddori.

Fornisce poi tante vitamine del gruppo B, come la vitamina B2, B5 e B9, che stimolano la formazione degli anticorpi rafforzando le difese naturali dell’organismo.

3. Cioccolato fondente

Per la gioia delle golose, il cioccolato fondente fa parte dei super food in grado di arricchire e potenziare il nostro sistema immunitario: sarebbe infatti direttamente responsabile dell’aumento dei linfociti-T, in grado di debellare infezioni e virus.

salmone per proteggere la pelle

3. Salmone per proteggere la pelle

È ricco di moltissime vitamine, soprattutto del gruppo B, come la vitamina B1, B3, B5, B6 e B12 e vitamina D, utili per combattere l’azione degli agenti patogeni.

Contiene poi tanta vitamina E acidi grassi essenziali, che grazie alla loro eccellente azione antiossidante e protettiva aumentano le difese della pelle.

Inoltre, è una buona fonte di selenio (come i funghi porcini) e zinco, minerali preziosissimi per rafforzare il sistema immunitario.

4. Cavolo per evitare i disturbi intestinali

Il cavolo contiene antiossidanti, utili per la salute dell’apparato respiratorio.

Mangiato crudo, fornisce tanta vitamina C, che ha un’azione eccellente per innalzare le difese immunitarie. Assicura  poi tante fibre prebiotiche, che nutrono i batteri “buoni” che popolano l’intestino e rendono le difese più efficienti. Consumato fermentato, come ad esempio i crauti, è ricco di probiotici, che rafforzano le difese immunitarie intestinali, favorendo l’aumento degli anticorpi, essenziali per proteggere l’organismo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here