Rimedi naturali per curare le unghie stressate da smalti e gel chimici

0
2930
Unghie sane con prodotti naturali

Avere delle mani sane e curate è un must per ogni donna, specie in occasione delle feste natalizie appena trascorse, ne abbiamo approfittato per laccare le unghie con un gel semi-permanente, magari di colore rosso natalizio.

Le nostre unghie insomma sono spesso sottoposte a trattamenti con prodotti chimici che non fanno proprio bene alla loro salute e neppure all’ambiente. Per questo è importante fare il possibile per mantenere le unghie forti e in salute.

La manicure è spesso considerata un vero e proprio biglietto da visita, ma per ottenere risultati efficaci spesso lo scotto da pagare è alto. Eppure esistono numerosi rimedi naturali in grado di rendere le unghie belle e robuste, che si scelga o meno di laccarle con lo smalto.  Ecco quali sono.

Ogni quanti trattamenti occorre “far riposare” le nostre unghie?

L’ideale sarebbe ogni tre trattamenti togliere tutti i gel o semi-permanenti e trascorrere almeno un mese con le unghie al naturale, in modo da dare il tempo all’unghia di ripristinare il suo strato di cheratina. In questo periodo è utile prendersi bene cura delle nostre unghie con rimedi naturali.

Di cosa hanno bisogno le nostre unghie danneggiate?

Tra i rimedi naturali più noti per la cura delle unghie si annoverano il burro di karitèl’olio di oliva e il succo di limone. Una crema preparata con questi semplici ingredienti, massaggiata alla sera con delicatezza, permette di mantenere delle unghie sane, belle e robuste.

Ma anche il classico burro vaccino, presente quasi in ogni frigorifero, può rivelarsi un vero e proprio prodotto di bellezza. Farlo fondere e poi massaggiarlo sulle unghie contribuisce a renderle forti e brillanti.

Stesso risultato si può ottenere con dell’olio di cocco o con dell’avocadomagari unito a del tuorlo d’uovo e a qualche goccia di succo di limone. Anche l’equiseto, ricchissimo di sali minerali, è l’ideale per avere delle mani perfette. E persino l’aglio, a dispetto dell’odore non gradito a tutti, può rivelarsi un perfetto alleato di bellezza se strofinato sulla punta delle dita.

Cosa prendere dalla dispensa

A volte basta attingere dalla propria dispensa per trovare prodotti preziosi per la cura delle unghie e alle volte occorre fare un salto in erboristeria. In ogni caso si può evitare di usare prodotti chimici. La natura è una fonte inesauribile di prodotti sani che contribuiscono alla bellezza e alla salute dell’organismo.

Per avere unghie dall’aspetto curato e robusto è fondamentale, innanzitutto, avere un’alimentazione sana e equilibrata che garantisca il giusto apporto di tutte le sostanze nutritive più importanti. Vitamine A, B, e C, calcio e proteine sono fondamentali per avere delle unghie forti, lucide e belle. Non importa quanti prodotti di bellezza si utilizzano. La vera salute viene dall’interno e con essa un aspetto sano florido in generale el nostro corpo. Ma per dare alle proprie unghie un aspetto radioso e professionale, si può integrare una dieta bilanciata con efficaci trattamenti a base di prodotti naturali.

Non dimenticare le cuticole…

Infine, non dimenticare di applicare quotidianamente per due o tre settimane anche un olio nutriente per le cuticole. Puoi realizzarne facilmente uno in casa “fai da te” utilizzando l’olio extravergine di oliva unito a qualche goccia di jojoba e un olio essenziale a scelta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here