Rimedi naturali per una pelle del collo tonica e seducente

0
574
Rimedi naturali per una pelle del collo tonica e seducente

La pelle del collo, così come quella delle mani, tradisce l’età di una donna: la pelle del collo spesso viene da noi donne trascurata, per di più è molto sottile e poco oleosa; in aggiunta, non essendo agganciata ad una struttura ossea, non viene costantemente tonificata dal movimento e quindi collassa più facilmente.
Ecco i rimedi naturali per prendersi cura del proprio collo.

prendersi cura della pelle del collo

Per la pelle del collo, alimentazione ricca di vitamina E

L’alimentazione che più favorisce la bellezza e il tono della pelle è quella ricca di vitamina E e di acidi grassi come gli omega 3; quest’ultimi si trovano in abbondanza nell’olio di oliva, soprattutto in quello extravergine, per cui è una buona abitudine, per la bellezza della pelle, ma anche per fare del bene ai nostri organi interni, prendere un cucchiaino di olio al mattino a digiuno per un po’ di tempo.

Anche l’avocado è un alimento ricco di vitamina E di omega 3 e di altre sostanze indispensabili per il benessere del nostro organismo.

Olio di mandorle dolci e burro di karitè sono altrettanto ricchi di vitamina E, per cui è buona cosa farne un’applicazione regolare per prevenire il rilassamento della pelle del viso e del collo.

burro di karitè per la pelle del collo

Beauty routine per la pelle del collo

Con l’avanzare dell’età dobbiamo rassegnarci ad avere una maggiore cura del nostro corpo e di quelle parti in particolare per cui non esistono trattamenti chirurgici.
Occorre solo intensificare i trattamenti naturali della zona Y, quella compresa tra mento e décolleté. Ecco cosa fare.

1. Peeling

Come uno scrub a settimana è utile a stimolare il rinnovamento cellulare del viso, così anche il collo trae beneficio dall’esfoliazione.
Con un batuffolo di cotone imbevuto in olio d’oliva inumidite il collo, poi frizionate con del sale fine questa zona, facendo gesti circolari e insistendo fino a far comparire un poco di rossore. Così facendo si migliorano l’aspetto e l’elasticità del collo.

2. Rassodare il collo, l’importanza di una maschera idratante

L’azione antibiotica e antiossidante del succo di pompelmo è racchiusa in questo impacco da stendere sul viso e sul collo la sera.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di succo di pompelmo
  • Un cucchiaio di purea di carota
  • 1 vasetto di yogurt naturale
  • Un vasetto di yogurt con farina di riso

Procedimento

Mescolate bene tutti gli ingredienti in un recipiente da dosare in parti uguali per creare un impasto cremoso. Lasciate in posa 45 minuti e poi sciacquate.

3. Subito dopo una maschera nutriente

Acquistate della vitamina in E in capsule. Prendetene tre e rompetele. Raccoglietene il contenuto in una scodella e miscelate con due cucchiaini da tè di yogurt, mezzo cucchiaino di miele e mezzo cucchiaino di succo di limone. Aggiungete anche un pizzico di sale (perché la pelle possa essere anche esfoliata ed i principi attivi possano penetrare più in profondità).

Cospargete la maschera sul collo e lasciatela agire per circa 15 minuti. Poi sciacquate con acqua fresca ed un panno delicato (sempre picchiettando e mai strisciandolo sulla pelle).

Si otterranno dei risultati migliori se alla fine, sul collo asciutto, verrà applicata una crema idratante.

Infine, un po’ di ginnastica per il collo

Sedute con la schiena dritta, le braccia distese ai lati del corpo, allungate il collo in avanti più che potete e poi giratelo verso un lato del corpo mantenendo la posizione per qualche secondo. Tornate alla posizione iniziale e rifate l’esercizio questa volta dall’altro lato del corpo. Ripetete 10 volte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here