Ciglia più folte e sguardo da cerbiatta (ma naturale): i rimedi ‘fai da te’ più efficaci

0
451

Il sogno di avere ciglia lunghe e uno sguardo da cerbiatta accomuna molte donne. Certo, in commercio ci sono mascara molto efficaci e per tutte le tasche, senza contare la moda dilagante delle ciglia finte, ma averle lunghe e folte naturali è altra cosa. Siamo qui per questo: per svelarvi i rimedi ‘fai da te’ per accelerarne la crescita. Avere delle ciglia folte, infatti, ha i propri vantaggi nel make-up perché aiuta a non applicare troppo trucco sugli occhi e avere così un effetto naturale che piace sempre e comunque, adatto a qualsiasi occasione. Intanto servono tempo e buone abitudini per centrare l’obiettivo.

E occorre anche nutrire le ciglia da dentro. I dermatologi sottolineano che una dieta bilanciata, priva di grassi e con la giusta assunzione di vitamina A, B, C ed E permette di sfoggiare ciglia più folte, più lunghe e lucenti. Il primo rimedio è usare l’olio di ricino, che si ottiene per spremitura a freddo dei semi della Ricinus communis, una pianta molto comune in India ed è ricco di nutrienti. Con lo scovolino ben pulito di un vecchio mascara lo si può applicare sulle ciglia umide. È consigliato metterlo prima di andare a dormire e tenerlo per tutta la notte, in modo da lasciar agire il prodotto per delle ore e non rischiare che dia fastidio.

Un altro olio “miracoloso” in tal senso è l’olio di cocco, che è la rivoluzione in campo beauty per via delle sue proprietà idratanti e nutrienti. Ogni sera, prima di addormentarvi, fate dei massaggi con i polpastrelli delle dita sulle ciglia. Sono sufficienti 4 gocce per farle diventare luminose e lunghissime. Altro trucchetto è usare il comunissimo olio d’oliva, che contribuisce a rendere più spessa e resistente ogni singola ciglia.

L’olio di oliva va applicato sulle ciglia prima di andare a dormire, così da mantenerle morbide ed evitare al contempo che si spezzino con facilità. Per un effetto “più strong” si può mescolare con quello di ricino e tenere questa maschera in posa per mezz’ora, almeno 2 volte la settimana. Infine ci viene in aiuto il tuorlo d’uovo. Prendete un uovo e dividete il tuorlo dall’albume e sbattetelo. Applicatelo con un cotton fioc sulle ciglia e lasciatelo in posa almeno un’ora prima di risciacquare bene con dell’acqua fredda.

Cipria fatta in casa: preparala così. Pratica, economica e naturale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here