Piante e spezie dalle proprietà afrodisiache per risvegliare la tua libido

0
1096
Herb, spice and super food selection for mens health in porcelain bowls over hessian background. Used in natural alternative herbal medicine. Selective focus.

Soffri di una leggera diminuzione della vitalità e la tua libido ne risente? Scopri i tesori della natura che aumenteranno la tua sessualità.

È risaputo che Madre Natura non ha eguali nell’offrirci cure miracolose, e lo ha fatto per millenni. Se le usiamo per curarci, rilassarci, e anche per pulire la nostra casa, alcune piante stimolano il nostro desiderio e ci preparano anche alla ricerca dell’amore offline o online attraverso annunci di incontri

Per riscaldarvi durante l’inverno e in qualsiasi altro periodo dell’anno, ecco le maggiori piante, spezie e fiori che risveglieranno la vostra voglia e stimoleranno la vostra vitalità.

Piante e libido: la ricerca del piacere dalla notte dei tempi

La trama del piacere sessuale per millenni e la sua ricerca riguardano molti di noi. Fin dalla notte dei tempi, abbiamo guardato alle proprietà naturali che le piante ci forniscono per stimolare il nostro desiderio sessuale. Utilizzati nei piatti o negli oli essenziali, sono accreditati di poteri curativi, rivitalizzanti e stimolanti. Li incontriamo nelle ricette medievali e ancestrali e la loro definizione ci rimanda direttamente alla mitologia greca con la dea dell’amore, Afrodite. Ma allora le proprietà afrodisiache delle piante sono sinonimo di placebo? o realtà? Sono davvero efficaci nel suscitare il nostro desiderio?

Sappiamo bene che i nostri antenati avevano davvero ragione. Agendo sul flusso sanguigno e sulla nostra vitalità, le piante sono infatti dei veri e propri alleati per aumentare la libido. I loro componenti biochimici agiscono direttamente sulla frequenza cardiaca e sulla pressione e aumentano le prestazioni e le sensazioni sessuali.

Quali piante e spezie stimolano la libido?

Ci sono molte piante, spezie e fiori con proprietà stimolanti. Le spezie, ad esempio, sono descritte da secoli come altamente afrodisiache. 

Lo zenzero, il chiodo di garofano e la cannella rinvigoriscono e danno energia al flusso sanguigno. Aiutano a combattere la disfunzione erettile, stimolano la sensibilità sessuale e riducono l’affaticamento.  In particolare, i chiodi di garofano rimangono uno degli alimenti afrodisiaci più potenti. La loro efficacia è riconosciuta per combattere la stanchezza fisica e mentale. Alcuni non esitano a consigliarlo durante i blackout di desiderio.

La Caienna rilascia, nel frattempo, endorfine, chiamate anche “ormoni della felicità”. 

Lo zafferano è una spezia molto spesso associata all’amore e agisce come un potente stimolante sessuale, ha l’effetto di stimolare il flusso di sangue ai genitali. Negli uomini, promuove anche la produzione di sperma. Gli studi hanno dimostrato che ha un’azione stimolante pari a quella degli ormoni per il suo contenuto di fitosterolo, un ormone vegetale di cui i cinesi conoscevano le virtù, nel 2600 a.C. J.-C.

Anche il ginseng è stato usato dai cinesi da migliaia di anni. Il ginseng è consigliato per disturbi di natura sessuale. Ha anche proprietà vasodilatatrici, come il ginko biloba.

I semi contenuti nei baccelli di vaniglia, cannella, peperoncino, pepe di Caienna e yohimbina hanno visto i loro effetti riconosciuti anche dai seguaci di Eros.

Ma le piante non sono escluse e ci offrono una grande efficienza nell’aumentare la nostra libido. 

Il salato si presenta tonificante per il corpo e il suo gusto piccante stimola i sensi e il desiderio

La salvia è una pianta altamente consigliata per alleviare i disturbi legati alla menopausa femminile. Aiuta anche ad evitare possibili perdite di desiderio. La passione è, tuttavia, particolarmente consigliata agli uomini per aumentare il loro appetito sessuale e prevenire la disfunzione erettile.