5 rimedi naturali per la pulizia dell’intestino

0
4908
5 rimedi naturali per la pulizia dell’intestino

Per mantenere l’intestino in salute (e quindi tutto il corpo) è fondamentale eseguire una corretta pulizia del colon ed è possibile farlo con alcuni rimedi naturali fai da te. Vediamo insieme quali sono e come utilizzarli.

L’intestino svolge un ruolo assolutamente fondamentale per la salute di tutto il corpo. Ecco perché è così indispensabile prendercene cura (e questo vuol dire anche una corretta pulizia del colon) dal momento in cui si inizia a soffrire di condizioni abbastanza spiacevoli, come stitichezza, bruciori e irritazione.

Le persone più a rischio sono ovviamente coloro che seguono una dieta quotidiana scorretta e bilanciata, chi mangia junk food e chi beve molti alcolici e caffè, tutte sostanze molto infiammanti. Un fisico così appesantito non riesce ad espellere tutte le tossine con feci e urine e così si creano dei disturbi.

Ecco dunque che dobbiamo ricorrere a degli “alimenti pulitori” per recuperare il nostro equilibrio e benessere, meglio se con rimedi naturali.

Pulizia del colon “fai da te” con rimedi naturali

pulizia del colon

Semi di chia e semi di lino
Ottimi per ridurre le infiammazioni e favorire il processo digestivo, i semi di chia e i semi di lino contengono fibre e grassi in grado di effettuare una pulizia del colon efficace.

Acqua
Solitamente il primo motivo di irritazione è la disidratazione. Se il danno ormai è fatto, consumiamo almeno 2 litri di acqua al giorno, di cui almeno alcune tazze tiepida.

Mela
Un antico “rimedio della nonna” per la pulizia del colon “fai da te” è ricorrere alle mele. Ricche di fibre e pectina, le mele sono perfette per favorire la digestione.

Succo di carota
Ricca di antiossidanti e fibre, la carota può essere un rimedio naturale efficace per la pulizia del colon. Per consumarla occorre preparare un succo con 3 carote e mezzo bicchiere d’acqua. Per ottenere il succo di carota basta solamente frullare i due ingredienti tra di loro, solo dopo aver ridotto in piccoli pezzi le carote.

Aceto di mele
Assumerlo può aiutare a ripristinare la flora batterica, oltre a limitare la produzione degli acidi. Occorre solamente assumere a digiuno 1 cucchiaio di aceto di mele diluito in un bicchiere d’acqua, almeno 3 volte a settimana.

Dunque, come possiamo vedere, pulire l’intestino non è difficile, soprattutto perché sono tutti ingredienti reperibili molto facilmente. Quindi, almeno un paio di volte all’anno, dedichiamoci a questa pratica importantissima, che da salute a tutto l’organismo ed elimina le infiammazioni interne, fonti di tanti disturbi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here